Topolino compra "guerre stellari": da oggi i personaggi della saga hanno il marchio disney

LA WALT DISNEY PICTURES ACQUISTA LA CASA DI PRODUZIONE DI GEORGE LUCAS PER 4 MILIARDI DI DOLLARI, MA RASSICURA I FAN: “PROSSIMO EPIDOSIO DEL 2015”

Un affare da 4 miliardi di dollari. Ecco la cifra che ha dovuto sborsare la Walt Disney per assicurarsi negli anni a venire i personaggi di Guerre stellari, la celebre saga ideata da George Lucas. Ieri infatti il numero uno della Disney, Robert Iger, ha siglato un accordo proprio con George Lucas, per comprare la casa di produzione del regista.

La Disney ha acquistato così non solo i celeberrimi personaggi, di cui da adesso in avanti gestirà l’immagine nonché il marketing, ma anche il team di esperti che ruota da sempre attorno a Lucas: montatori, sceneggatori, disegnatori e soprattutto coloro che da anni si occupano degli effetti speciali. Insomma un colpo che certamente, nonostante i 4 miliardi pagati a Lucas, dovrebbe portare nelle casse Disney “tanti” miliardi di dollari negli anni a seguire.

Infatti la Disney ha rassicurato subito i fan, che hanno storto il naso, all’idea di vedere il castello incantato davanti al prossimo capitolo. Sì, perché ci sarà un prossimo capitolo nel 2015 e George Lucas sarà il supervisore del progetto, rimandendo sempre a disposizione per svelare nuovi dettagli dell’universo da lui creato nel 1977. Dal canto suo, Lucas, che dell’operazione incassa il 2,2% della Disney, ha dichiarato: “E’ arrivato il momento di passare Starwars a una nuova generazione di registi, nessuno meglio della Disney può garantire il futuro dell’azienda che ho creato”. E voi che cosa ne pensate di questa “strana” operazione di mercato?

(31 ottobre 2012)

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook