Hugh jackman in trattative per nuovo x-men

NUOVI DETTAGLI SUL PROSSIMO LAVORO DI BRYAN SINGER

Si infittiscono le voci e le certezze per quanto riguarda l’atteso sequel di X-Men: Le Origini, fortunato reboot della saga dedicata ai super eroi della Marvel.

Per questa nuova fatica sembra che il regista Bryan Singer stia organizzando una interessante rimpatriata tra attori dei vecchi episodi, in quello che si preannuncia come uno dei film più attesi dei prossimi anni.

In X-Men: Days of Future Past, questo il titolo della pellicola, ci sarà la partecipazione di Ian McKellen e Patrick Stewart nei panni rispettivamente di Magneto e Professor X.

Ma la notizia delle ultime ore che renderà felici i fan della saga è che potrebbe partecipare alle riprese anche il volto più noto tra i mutanti cinematografici.

Stiamo parlando di Hugh Jackman, al secolo Wolverine, che dopo aver retato il suo volto per una sola posa ne Le Origini, è attualmente in trattative per un contratto nel quale sarebbe prevista una sua presenza più massiccia.

Ricordiamo che X-Men: Days of Future Past, nelle sale il 18 luglio 2014, si svolgerà in un futuro distopico, dove dei robot giganti, chiamati Sentinelle, dominano il nostro pianeta e hanno già eliminato gran parte parte dei mutanti sulla Terra, compresi gli X-Men.

Se saranno confermate le voci sulla presenza di Jackman il cast si arricchirebbe ulteriormente dopo la conferma di Michael Fassbender (Il giovane Magneto) e James McAvoy (giovane Professor X).

About Francesco Buosi 376 Articoli
Onnivoro cinematografico e televisivo, imdb come vangelo e la regia come alta aspirazione.
Contact: Facebook