Magma: mostra di cinema breve, xi edizione

LA RASSEGNA PRENDE VITA DAL PROSSIMO 29 NOVEMBRE AL 1° DICEMBRE AD ACIREALE (CT)

Il meglio dei cortometraggi prodotti negli ultimi due anni a livello mondiale va in scena dal 29 novembre al 1 dicembre ad Acireale (Ct) con l’undicesima edizione di Magma – mostra di cinema breve. Tra le 576 opere iscritte, provenienti da 45 paesi, le 32 selezionate animeranno il concorso (articolato nelle sezioni narrativo, documentario, sperimentale e animazione) e 15 di esse saranno presentate in sala dagli autori.

Saranno presenti i francesi Bakary Diallo, Julie Rembauville, Gérard Cairaschi e Nelson Ghrenassia; gli spagnoli Estíbaliz Burgaleta, Benjamin Villaverde e Pau Teixidor; gli inglesi Harold Chapman e Francesca Adams; i belgi Aude Verbiguié e Arnaud Dufeys; l’olandese Erik Fusco, il polacco Malte Rosenfeld; il tedesco Sebastien Helm. Tutti i lavori stranieri in concorso saranno proposti al pubblico con sottotitoli in lingua italiana, realizzati dallo staff del festival, mentre sul sitowww.magmafestival.org sono disponibili i trailer dei partecipanti al festival.

Due sezioni speciali fuori concorso saranno dedicate ad altrettanti festival europei d’avanguardia. Si tratta di Off Plus Camera (Cracovia), che sarà presentato dalla direttrice del festival  Ania Trzebiatowska e del Leeds International Film Festival (Gran Bretagna). Quest’ultimo, il prossimo 12 novembre presenterà a sua volta una selezione di cortometraggi vincitori delle ultime edizioni di Magma. Si tratta di uno dei più grandi eventi cinematografici del Regno Unito, che si svolge a Leeds, principale città dello Yorkshire, e vanta 26 anni di storia e ben 18 giorni di programmazione.

La giuria sarà presieduta dal direttore responsabile della testata Coming Soon Television Adriano Amidei Migliano e composta dall’attrice Sandra Ceccarelli (Segreti segreti di Giuseppe Bertolucci, Luce dei miei occhi di Giuseppe Piccioni – Coppa Volpi come migliore attrice, Il mestiere delle armi di Ermanno Olmi, Il più bel giorno della mia vita di Cristina Comencini), la regista Roberta Torre (Tano da Morire, I baci mai dati, Sud Side Stori,Angela), il direttore artistico del Leeds International Film Festival (Regno Unito) Chris Fell e il direttore responsabile del mensile di critica cinematograficaDuellanti Marco Toscano.

In undici anni di programmazione, Magma ha sempre puntato sul cortometraggio come un formato non subordinato al lungo, un luogo privilegiato di sperimentazione e intensità narrativa, stilistica, tecnica.  Obiettivo dell’associazione culturale Scarti, che organizza l’evento, è ribaltare la logica prevalente non solo in molti festival e rassegne del genere, ma anche nel senso comune e addirittura tra gli addetti ai lavori, che riduce il corto a una sorta di prova a cui il filmaker si sottopone in vista del film lungo.

L’alta qualità delle opere in concorso a Magma mette in luce un mondo in cui il corto è una forma di espressione che si affianca al lungometraggio e rappresenta una possibilità espressiva di cui molti registi, soprattutto stranieri, continuano a servirsi nel corso della loro intera vita creativa. 

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook