Roma film fest: nevica sul red carpet della quinta giornata

AL FESTIVAL OGGI LA GIORNATA ERA QUASI INTERAMENTE DEDICATA ALL’ANIMAZIONE

Se stamattina vi foste trovati a passare per l’Auditorium Parco della Musica, sede fino a sabato 17 novembre del Festival Internazionale del Film di Roma, avreste pensato sicuramente di aver sbagliato posto. Non c’era infatti, il classico clima da festival. Anzi, la sensazione che si provava era di stare sotto Natale e di essere catapultati in una scuola elementare durante l’ora di ricreazione. Bambini piccoli, ragazzi e accompagnatori hanno riempito letteralmente ogni spazio della struttura!

Urla, risate, file chilometriche in fila per due, palloncini che volavano, un red carpet caratterizzato da alberi di Natale, regali e tanta neve! Questo era lo scenario odierno. Le motivazioni sono comprensibili e molteplici: questa mattina infatti, sono stati presentati due film d’animazione.

Stiamo parlando di Ralph Spaccatutto di Rich Moore e Rise of the guardians – le 5 leggende di Peter Ramsey. Sulla passerella hanno sfilato Rich Moore, Diane Fleri – madrina di Alice nella Città, la sezione del Festival dedicata alla promozione del cinema nelle scuole – e Paolo Virzì accompagnato dal figlio. Nel pomeriggio ha sfilato invece, il cast di Mai Morire, film messicano presentato in concorso ieri sera per la regia di Enrique Rivero.

Stasera invece è stato il turno di altre due anteprime: Ixjana, film polacco in concorso, e S.B. Io lo conoscevo bene, documentario su un Silvio Berlusconi raccontato da amici o ex-amici diretto da Giacomo Durzi e Giovanni Fasanella. La giornata di domani si prospetta ancor più attesa, e sicuramente anche domani sarà pieno l’Auditorium ma di gente con un altro target di età. Camminerà sul red carpet romano, niente di meno che Sylvester Stallone!

About Valeria Vinzani 567 Articoli
"Il cinema non è solo un'esperienza linguistica ma, proprio in quanto ricerca linguistica, è un'esperienza filosofica".
Contact: Facebook