Tutto tutto niente niente: le primarie di cetto la qualunque

I “CANDIDATI” PARTIRANNO DOMANI PER LA CAMPAGNA ELETTORALE DAL LUCCA COMICS

 Siamo in stagione di primarie e chi, se non il politico impersonato da Antonio Albanese forte del successo di Qualunquemente, poteva approfittarne per far sentire ancora la propria voce?

La divertente campagna elettorale nazionale, che toccherà le principali città, partirà sabato da alle 15 alla manifestazione Lucca Comics con l’arrivo del bus elettorale per la visione in anteprima dei messaggi dei tre candidati, Cetto, Frengo e Olfo, e dei loro programmi politici.

Tra i punti cruciali dei programmi, Cetto propone “depenalizzazione dei reati, tutti i reati”, Frengo la “liberalizzazione e conseguente trionfo di tutte le sostanze leggere e di media corporatura, dal cioccolato fondente al kerosene” e “il fumo libero anche in sala operatoria”, mentre il secessionista Olfo “abolizione di province, regioni e dell’Italia intera”.


Ma attenzione, annunciano i candidati, “per votare alle Vere primarie, contrariamente a banali imitazioni messe in piedi da altre forze politiche, basterà un semplice click. Potranno votare tutti: italiani residenti, italiani non residenti, stranieri regolari e irregolari. È il primo voto politico elettronico in Italia, alle vere primarie si vota online. Le votazioni si terranno dal 3 novembre alla mezzanotte del 21 e il 22 l’Italia avrà il suo candidato premier”.
 E forse potrà anche essere migliore di quelli finti che urlano e si propongono in televisione nelle varie tribune politiche.

(2 novembre 2012) 

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook