Doc/it: ecco i titoli dei finalisti de il mese del documentario

10 I DOCUMENTARI ITALIANI E STRANIERI IN COMPETIZIONE PER IL MESE DEL DOCUMENTARIO: DA GENNAIO ALLA CASA DEL CINEMA

Doc/it grazie al contributo del Mibac – Direzione per il Generale Cinema presenta IL MESE DEL DOCUMENTARIO che dal 7 gennaio al 15 febbraio 2013 presso la Casa del Cinema di Roma vedrà protagonista il cinema del documentario. Un cinema che negli anni è stato troppe volte messo da parte, e che ha invece diritto a una grande visibilità, per di più ora che sta crescendo a dismisura, imponendosi come una tra le forme più interessanti e innovative di cinema degli ultimi anni. Solo in Italia sono prodotti oltre 200 documentari l’anno. Ecco allora che Doc/itAssociazione Documentaristi Italiani, interviene sul campo per promuovere e dare a questa forma di arte, lo spazio che merita. Quest’anno l’associazione ha deciso di imbarcarsi in una grande e importante missione, ossia di unire due eventi unici, di cui era già portatrice: il Doc/it Professional Award – Il Premio Professionale per il Miglior Documentario Italiano dell’Anno con i suoi 5 documentari finalisti, e il Doc. International, con una selezione di 5 documentari stranieri di altissimo livello. La visione di questi dieci documentari finalisti sarà incredibilmente disponibile per un mese di proiezioni gratuite alla Casa del Cinema di Roma grazie alla manifestazione IL MESE DEL DOCUMENTARIO.

I premi cui andranno incontro sono decisamente importanti e prestigiosi: il miglior documentario italiano dell’anno riceverà il Doc/it Professional Award di 3.000 €, ai quali si aggiungono premi in servizi tecnici, come la straordinaria sorpresa del Premio Doc in Cinema, offerto da Microcinema, del valore di 30.000 euro di servizi di distribuzione nelle sale che sarà attribuito da una giuria di esercenti e poi il Premio Distribuzione Home Video Cinemaitaliano.info – AIG (1.500 euro), i premi AMG (2.500 euro), AugustusColor (1.500 euro) e infine, gli spettatori saranno coinvolti nell’ ultimo premio al miglior documentario straniero al quale verrà assegnato il Premio del Pubblico Doc.International di 1.000 € e al miglior documentario italiano al quale verrà assegnato il Premio del Pubblico Fake#Factory, corrispondenti a servizi, per un valore di 2.500 euro.

I cinque migliori documentari italiani che concorrono nella Sezione Nazionale per il Doc/it Professional Awards (DPA) verranno proiettati ogni lunedì alle ore 21, 30 alla presenza degli autori con replica martedì alle 21, 30, il sabato alle 18.30 e domenica alle 16.30.

I cinque migliori documentari stranieri che concorrono nella Sezione Internazionale per il Premio Doc. International (DOC.Int) verranno proiettati ogni venerdì alle 21.30 alla presenza virtuale degli autori su Skype al termine della visione, con replica domenica alle 18.30.

Ecco a voi i finalisti de IL MESE DEL DOCUMENTARIO:

FINALISTI DOC INTERNATIONAL

–       The Interrupters (2011, Usa) 125’, di Steve James

–       China Heavyweight (2012, CanadaCina) 94’, di Yung Chang

–       Steam of life (2010, Finlandia) 81’, di Joonas Berghäll, Mika Hotakainen

–       Five broken Cameras (Palestina/Israele 2011) 90’, di Emad Burnat, Guy Davidi

–       The Arbor (Inghilterra, 2009) 90’, di Clio Barnard


FINALISTI DOC/IT PROFESSIONAL AWARD

–       Lasciando la baia del Re (2011, Italia) 78’, di Claudia Cipriani

–       Bad Weather (2011, Germania/Regno Unito) , 83’, di Giovanni Giommi

–       FreakBeat (2011, Italia) 79’, di Luca Pastore

–       Tahrir (2011, Francia/Italia) 90′, di Stefano Savona

–       L’estate di Giacomo (2012, Belgio, Francia, Italia ) 75’, di Alessandro Comodin

 

Noi di Film4Life seguiremo con attenzione ed entusiasmo IL MESE DEL DOCUMENTARIO, arricchendoci e arricchendovi di tutte le informazioni possibili.

Per ora date un’occhiata alla sigla della manifestazione dove potrete vedere i titoli e alcune scene dei finalisti…

About Valentina Calabrese 326 Articoli
Critica e ufficio stampa free lance si autodefinisce "agonista del cinema".
Contact: Facebook