Quattro chiacchiere con fabrizio rossi, il ragazzo del pick up

FABRIZIO ROSSI: IL GIOVANE ATTORE CHE TENTA DI FARSI STRADA NEL MONDO DEL CINEMA. CONOSCIAMOLO MEGLIO!

Il cammino per diventare un bravo attore è sicuramente duro e pieno di difficoltà. Non è sempre semplice sfociare in un successo più effettivo ma molti giovani, annebbiati dalla facile fama che la TV ahimè ci mostra, credono di poter diventare degli attori di cinema senza arte e né parte ignorando che per diventare qualcuno e far perdurare il proprio successo, sia necessaria un’ottima base di studi capace di poter reggere un pilastro di talento che può esser tenuto in piedi solo con la costanza e l’impegno ( è necessaria anche un pizzico di fortuna perché no!).

Fabrizio Rossi è un astro nascente in questo panorama attoriale della nuova generazione e ha raggiunto la notorietà grazie ad un fortunato spot pubblicitario in onda su MTV. Volto giovane e fresco, alquanto ambizioso, Fabrizio spera di poter riuscire a sfondare nel mondo del cinema.

Originario di Milano, dove ha girato molte pubblicità andate in onda negli ultimi anni, il giovane giunge a Roma per inseguire il proprio sogno: il cinema.

Scopre la sua passione per la recitazione giocando con gli amici a riprendersi con una videocamera e ironizzando su finali di noti film. Credendo di esser portato per il mondo dello spettacolo, dall’età di quindici anni inizia a studiare recitazione fino a diplomarsi all’Accademia delle Tre arti di Milano, dove si diploma e dopo una consueta gavetta, gira i primi spot per la TV che lo iniziano a far conoscere nell’ambiente pubblicitario.

Con alle spalle più di 30 spot arriva a Roma dove, nonostante le difficoltà di ambientazione in una nuova città, riesce ad uscire allo scoperto grazie allo spot del Pick up così da esser conosciuto al pubblico del piccolo schermo con la famosa citazione fatta propria de “alle donne piace l’uomo che non deve chiedere mai!” in modo da guadagnare molti fans ( ma soprattutto tante fans!).

Nonostante il successo attuale, Fabrizio è ancora con i piedi per terra; riesce a gestire i fans su facebook e altri social network e li apprezza sperando che possano continuare ad accompagnarlo nel suo cammino da attore soprattutto perché pensa ancora che un giorno, quando verrà chiamato da un regista per un film (cosa che gli auguriamo nel tempo più immediato), suo unico scopo sarà, nonostante il tipo di ruolo che gli sarà affidato, il buono, il cattivo, il timido, il corrotto, il sociopatico, di dare emozioni e riuscire a veicolare quello che sta provando interpretando quella specifica parte.

Dato la fortuna che gli ha portato, facciamo gli auguri a Fabrizio con un motto noto a lui e al pubblico del piccolo schermo: Fabrizio Pick Up your life!

scritto da: ALDO ZAMBUTO


About Collaboratori Esterni 376 Articoli
Le migliori rubriche scritte dai nostri collaboratori