Bud spencer & terence hill: in edicola "dio perdona… io no!”

NUOVA USCITA IL 31 GENNAIO 2013 CON IL DVD RIPROPOSTO DA LA GAZZETTA DELLO SPORT

Se nella storia del cinema italiano un posto d’onore spetta di diritto alla coppia cinematografica composta da Bud Spencer e Terence Hill molto si deve al successo del film Dio perdona…Io no! .
Questa pellicola del 1967 è infatti la prima a poter raccontare la partecipazione dei due attori sullo stesso schermo, per un sodalizio  che sarebbe proseguito a lungo nel tempo.

Questo film oltre ad essere considerato come uno dei migliori spaghetti western prodotti in Italia rappresenta inoltre il primo capitolo di una ideale trilogia definita di Colizzi, il nome del regista chiamato dietro la macchina da presa ed autore anche de I quattro dell’Ave Maria e de La collina degli stivali.

Curioso in questo senso l’aneddoto che ha portato a recitare i due insieme. Quando infatti Colizzi inizia le riprese Bud Spencer è al fianco di Peter Martell (meglio conosciuto come Pietro Martellanza), il quale nei primi giorni di riprese si ruppe un piede e fu costretto a lasciare il progetto. In corsa venne così contattato Terence Hill che ottenne il ruolo da protagonista. È l’inizio di tutto e come spesso succede nella vita, la sorte ci mise un contributo fondamentale.

Hutch Bessy, detto Earp (Bud Spencer) è un agente di assicurazione che insieme a Doc, un pistolero (Terence Hill) insegue un sanguinario bandito di nome Bill Sant’Antonio: che ha rubato oro per il valore di 300 000 dollari uccidendo tutti i passeggeri di un intero treno per non lasciare testimoni. Unico particolare stonato della vicenda? Doc era convinto di aver ucciso Sant’Antonio dieci mesi prima…

Non perdetevi quindi l’ultima uscita della collana I Mitici Bud Spencer & Terence Hill, da domani in tutte le edicole con La Gazzetta Dello Sport al prezzo di 9,99 euro.

Per tutti gli appassionati che invece non hanno voglia di attendere il giovedì, la collana completa è già disponibile da acquistare online. Link al minisito:http://bit.ly/budterence.

E per tutte le ulteriori informazioni sull’iniziativa in collaborazione con il celebre quotidiano “rosa” non resta che cliccare sul profilo Twitter dedicato: https://twitter.com/Bud_Terence.

About Francesco Buosi 376 Articoli
Onnivoro cinematografico e televisivo, imdb come vangelo e la regia come alta aspirazione.
Contact: Facebook