Cinema: le commedie di questo 2013

AL CINEMA QUEST’ANNO SI RIDERÀ DI GUSTO

È certamente l’anno dei super eroi, delle favole e di sci-fi di grande qualità al cinema, ma è anche un anno, il 2013, dove ci saranno risate per ogni genere e per ogni gusto.

Ed ecco quindi una carrellata delle più attese commedie dell’anno appena iniziato ma già pieno di novità esilaranti in arrivo:

Gambit: non accolto bene negli USA e nel Regno Unito, il film di Michael Hoffman unisce un cast stellare (Colin Firth, Cameron Diaz, Alan Rickman e Stanley Tucci, oltre alla memorabile Cloris Leachman, Frau Blücher in Frankenstein Junior) attorno ad un intrigo ambientato nel mondo dell’arte e dei falsi d’autore, per generare una truffa dalle inaspettate conseguenze.

Data di uscita italiana: 7 Febbraio

Populaire: delicata commedia francese che ha conquistato il pubblico all’ultimo Festival Internazionale del Film di Roma. Rose è una giovane e graziosa segretaria, spinta dal proprio fascinoso datore di lavoro a gareggiare per il trofeo di dattilografa più veloce di Francia. Ce la farà a sbaragliare la concorrenza al torneo? E se sì, a quale prezzo?

Data di uscita italiana: Febbraio
 

Questi sono i 40: Judd Apatow recupera due personaggi collaterali del suo Molto Incinta e li rende protagonisti di una nuova commedia coniugale: uno di spin-off ambientato alcuni anni dopo rispetto agli eventi narrati in precedenza. Pete e Debbie sono sposati da anni, hanno due bambine e sono in piena crisi. Le ingerenze esterne non fanno che peggiorare la situazione…

Data di uscita italiana: 7 Febbraio

Admission: la straordinaria Tina Fey di nuovo sul grande schermo per interpretare una rigida addetta alle ammissioni dell’Università di Princeton, alle prese con l’improvviso ingresso, nella sua vita, di un adolescente che potrebbe essere il figlio da lei dato in adozione molti anni prima. Si troverà a dover mettere in discussione le proprie priorità, facendo i conti con un futuro lontano da quello verso cui ha sempre puntato.

Data di uscita USA: 8 Marzo

Gli amanti passeggeri: Pedro Almodovar racconta l’odissea di un gruppo di viaggiatori a bordo di un aereo diretto a Città del Messico. Quando scatta l’allarme pericolo, la situazione precipita e i passeggeri vengono presi dal panico, in un susseguirsi di confessioni e imprevisti dai risvolti comici e moralmente paradossali.

Data di uscita italiana: 21 Marzo

Io sono tu: i furti sono all’ordine del giorno, ma cosa avverrebbe ad un mite uomo d’affari se gli fosse rubata addirittura l’identità? Conseguenze imprevedibili, figuriamoci poi se il misterioso ladro si rivela essere una giovane donna di Miami, che foraggia grazie al conto in banca del malcapitato le proprie folli spese.

Data di uscita italiana: 4 Aprile
 

Scary Movie 5: la formula è ancora vincente, a quanto pare. Arrivare a cinque capitoli reiterando le stesse battute demenziali a doppio senso non è impresa delle più semplici, e quindi tocca chinare il capo di fronte ad una saga che continua a divertire ed appassionare i fan del genere comico più spiccio. Quest’ultimo episodio metterà alla berlina dei bei titoloni, tra cui anche l’osannato Il Cigno Nero di Darren Aronofsky.

Data di uscita italiana: 18 Aprile

The Incredible Burt Wonderstone: Grande anno per Steve Carell, che ritrova il collega Jim Carrey (suo acerrimo nemico in Una Settimana da Dio) in uno scontro all’ultima magia tra gli illusionisti di Las Vegas. A completare il cast, Steve Buscemi nel ruolo dell’ex partner di Carell, la splendida Olivia Wilde e la vecchia gloria Alan Arkin.

Data di uscita italiana: 18 Aprile

Una notte da leoni 3: stavolta, le deliranti avventure dei tre amici Phil (Bradley Cooper), Stu (Ed Helms) ed Alan (Zach Galifianakis) si spostano in Messico, a Tijuana. Dopo le peripezie vissute nei primi due esilaranti capitoli, il terzo episodio è incentrato sul tentativo, da parte di Stu e Phil, di far evadere Alan dalla clinica psichiatrica in cui è ricoverato. Ancora una volta, sulla sedia del regista è scritto il nome di Todd Phillips.

Data di uscita italiana: 30 Maggio

The Internship: Vince Wilson (Owen Wilson) ed Owen Vaughn (Vince Vaughn), due quarantenni licenziati da poco vengono assunti come stagisti presso una compagnia internet di grande successo. Peccato che i loro boss siano sotto la trentina. Al di là del giochino sui nomi dei protagonisti, la commedia di Shawn Levy sceneggiata dallo stesso Vaughn promette grasse risate.

Data di uscita USA: 7 Giugno

Movie 43: un film corale di inusitata volgarità ed irriverenza, composto a mosaico da 25 cortometraggi diretti da altrettanti registi. Il cast, impressionante, annovera nomi come Kate Winslet, Hugh Jackman, Halle Berry, Liev Schreiber, Naomi Watts, Gerard Butler, Richard Gere ed Emma Stone. Garanzia di qualità? Forse no, ma la curiosità è inevitabile.

Data di uscita italiana: 27 Giugno

Grown Ups 2: Seguito di Un weekend da bamboccioni, uscito nel 2010 e letteralmente stroncato dalla critica, nuovamente diretto da Dennis Dugan. Ritroviamo il protagonista Lenny Feder (Adam Sandler), che dopo essersi trasferito con la propria famiglia nella sua città natale, imparerà alcune lezioni di vita proprio dai suoi bambini durante l’ultimo giorno di scuola.

Data di uscita USA: 12 Luglio

The World’s End: dopo L’alba dei morti dementi e Hot Fuzz, Edgar Wright recupera i suoi attori feticcio Nick Frost, Simon Pegg e Martin Freeman per concludere la Trilogia del Cornetto con una commedia fantascientifica. Cinque amici d’infanzia, ormai quarantenni, tentano di ripetere un tour alcolico sperimentato in gioventù tra i pub della loro città natale. Si troveranno a dover fronteggiare nientemeno che l’Apocalisse.

Data di uscita italiana: 26 Settembre
 

Anchorman – The Legend Continues: continuano le avventure di Ron Burgundy, l’anchorman più famoso di San Diego, già immortalato nel film Anchorman del 2004. Will Ferrell torna a vestire i panni del vanitosissimo Burgundy, e con lui tornano anche Christina Applegate, Paul Rudd, Steve Carell e David Koechner.

Data di uscita USA: 20 Dicembre

The Secret Life of Walter Mitty: Ben Stiller prosegue la sua carriera dietro la macchina da presa, abitudine sempre più popolare tra i divi di Hollywood. Stavolta si trova alle prese con il remake di uno dei più esilaranti classici del cinema americano, quel Sogni Proibiti che, nel 1947, aveva definitivamente consacrato la stella di Danny Kaye. Data di uscita USA: 25 Dicembre

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook