È morto david r. ellis

IL REGISTA DI “SNAKE ON A PLANE” E “CELLULAR” SCOMPARE PRIMA DI INIZIARE LA PRODUZIONE DI UN SUO FILM

Il corpo senza vita del regista David R. Ellis è stato trovato nella stanza dell’albergo a Johannesburg, dove si era recato per fare i sopralluoghi di quello che doveva essere il suo prossimo, Kite, remake di un anime del 1998 che doveva girare con Samuel L. Jackson.

Al momento non ci sono ancora dettagli sulla causa del decesso. Jackson era pronto a collaborare per la seconda volta con il regista, diventato anche suo amico. Ovviamente l’attore preferito di Taranino è rimasto scioccato dalla notizia.

Ellis è noto al pubblico italiano per aver diretto alcuni ‘guilty pleasures’ come Shark Night 3D, The Final Destination, Cellular e quello che molti considerano come un cult trash, ovvero Snakes on a plane. Prima di iniziare la sua carriera di regista, ha iniziato nel cinema come Stuntman, Stunt Cordinator e successivamente come regista di seconda unità di pellicole quali Sotto il segno del pericolo, Matrix Reloaded e il primo Harry Potter. Il regista aveva 60 anni e aveva da poco completato il suo lavoro regista di seconda unità per RIPD, l’action con Ryan Reynolds previsto in estate, e 47 Ronin con Keanu Reeves.

About  Gianlorenzo Lombardi 368 Articoli
Creativo e pieno di immaginazione (ma questo dovrebbero dirlo gli altri), scrive a tutto spiano in attesa del salto dietro la macchina da presa...
Contact: Facebook