Girls 2: season premiere

TORNANO IN AMERICA LE AVVENTURE DELLE 4 AMICHE

Reduce da una prima stagione di grande successo che è valsa alla protagonista regista e sceneggiatrice Lena Dunham il Golden Globe come migliore attrice protagonista di una serial comedy, torna sulla HBO Girls lo show tv che narra le avventure delle quattro amiche antitesi, per vita e stile, dalle loro alter ego newyorkesi di Sex and the city.

Il finale della scorsa stagione aveva consacrato la crescita delle ragazze, la loro maturazione: Hannah finalmente è riuscita a porre fine alla sua dipendenza da Adam e dalla convivenza con Manie, Jessa, a sorpresa, si è sposata con l’uomo che aveva accalappiato con la stessa Marnie che ha giocato per una sera a fare la disinibita e che, a sua volta, ha lasciato Charlie e, infine, Shoshanna ha finalmente perso la sua verginità.

Le avventure delle girls riprendono esattamente dal punto in cui le avevamo lasciate facendocele ritrovare nel momento più alto del loro cambiamento che già dalla prima puntata della seconda stagione è palese essere ancora in corso. Annah ha trovato lavoro e un nuovo ragazzo ma per pena e per senso di colpa si prende ancora cura di Adam che, dopo un incidente stradale non si può muovere e sembra essere stavolta lui dipendente dalla ragazza; Jessa è tornata dal suo viaggio di nozze, Marnie perde il suo lavoro e cerca conforto tra le braccia di Charlie e Shoshanna, offesa dal comportamento del ragazzo che le ha preso la verginità comunque tiene il punto.

Questa nuova stagione di Girls che seguirà ancora le giornate di queste quattro amiche che vivono la loro esistenza non sempre facile e idilliaca sotto il cielo della grande mela.

I dialoghi estremamente realistici, la poca luce che illumina le scene di interni e la fragilità di queste giovanissime donne, totalmente verosimile, fa di questo telefilm un piccolo capolavoro della televisione americana.

Se con Sex and the city le donne vedevano nelle avventure di Carrie, Miranda, Charlotte e Samantha quello che avrebbero voluto essere in Girls si rivedono in queste quattro amiche vicine alla realtà della quotidianità e dei problemi del mondo femminile.

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook