Jobs: ashton kutcher in ospedale a causa del film

LA VITA DI STEVE PRESENTATA IN ANTEPRIMA AL SUNDANCE FILM FESTIVAL

Gli attori sono pronti a tutto per dare il meglio di se in un ruolo. Ashton Kutcher è arrivato al Sundance Film Festival per presentare il suo ultimo ruolo da protagonista nel film Jobs. L’attore interpreta il guru di Apple, lo scomparso Steve Jobs appunto, e dice di essere stato “terrorizzato all’idea di impersonarlo”. Ha ammesso di avere avuto dei problemi di salute per adeguarsi alla forma fisica del fondatore della “mela”, poiché è stato costretto a sottoporsi a una dieta ferrea a base di sola frutta per entrare a pieno nel personaggio.

Questa dieta gli ha causato dei problemi al pancreas e Ashton è finito in ospedale. “Una dieta a base di sola frutta può portare dei gravi problemi, i miei livelli di zucchero nel sangue erano del tutto scombussolati”.

Ovviamente, il ruolo di Steve Jobs non è stato semplice da impersonare per Kutcher, che per prepararsi al ruolo di quello che considera “un eroe nazionale”, ha guardato centinaia di ore di filmati, ha ascoltato decine di suoi discorsi e interviste, oltre a parlare con gli amici del genio californiano, morto nel 2011 a causa di un tumore al pancreas.  

Il film racconta la storia di Steve da quando lascia l’università e inizia la sua carriera da imprenditore, seguendolo anche nella vita quotidiana. Jobs arriverà nelle sale americane il 19 aprile 2013, da noi ancora non c’è una data certa di uscita.