josh brolin: un capodanno dietro le sbarre

L’ATTORE, FORTEMENTE INTOSSICATO, HA PASSATO LA PRIMA NOTTE DELL’ANNO IN CARCERE

Non riesce proprio a stare lontano dal carcere Josh Brolin, star di film di successo come American Gangster, Non è un paese per vecchi, Il Grinta e recentemente visto in Men in Black 3D, accanto a Will Smith, ha passato la notte di Capodanno al fresco. L’attore è stato arrestato poco prima della mezzanotte a Santa Monica dalla polizia locale che l’aveva trovato “fortemente intossicato” dopo alcuni festeggiamenti folli in compagnia di amici.

Brolin è stato rilasciato il mattino dopo, dietro pagamento di una cauzione di 250 dollari. Il punto è che stavolta se l’è cavata alla grande, dato che è stato già arrestato dalla polizia altre due volte: nel 2004 fu accusato di violenza coniugale dalla moglie Diane Lane e nel 2008, mentre girava un film con Oliver Stone, fu coinvolto in una rissa in un locale notturno in Louisiana. Entrambe le vicende si sono concluse in maniera positiva.

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook