Quentin tarantino: a roma lontano dai media

IL REGISTA È NELLA CAPITALE PER RICEVERE IL PREMIO ALLA CARRIERA, MA LA CERIMONIA È BLINDATA

Il Festival Internazionale del Film di Roma, come promesso, ospiterà stasera Quentin Tarantino ma non lo farà sotto gli occhi indiscreti dei media. Il regista, infatti, che è nella capitale per presentare il suo ultimo lavoro Django Unchained fuori dal Nord America sarà il protagonista di una serata blindata.

Oltre a Tarantino alla serata saranno presenti Jamie Foxx, Christoph Waltz, Franco Nero e Ennio Moricone che consegnerà il premio al cineasta.

Non è casuale che la prima tappa, dopo quelle statunitensi, per la promozione del nuovo lavoro del regista Pulp sia l’Italia, infatti Django è stato ispirato all’omonimo western di Sergio Corbucci del 1966 e il protagonista originale, Franco Nero, ha un cameo nel lungometraggio di Tarantino.

Tarantino, che è stato oggetto di polemiche con la sua mancata partecipazione a novembre al Festival di Roma, ha un legame molto stretto con Marco Müller, attuale direttore della kermesse capitolina che per anni ha diretto quella veneziana, che l’ha voluto fortemente come presidente di giuria alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia nel 2010.

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook