Berlinale 2013: i vincitori

VINCE IL FILM RUMENO “CHILD’S POSE” QUESTA 63MA EDIZIONE DEL FESTIVAL DI BERLINO

Sono appena stati annunciati i premi della 63esima edizione del Festival di Berlino.

Lo scorso anno trionfò Cesare deve Morire dei fratelli Taviani, mentre l’anno precedente l’iraniano Una Separazione, che vinse poi l’Oscar come Miglior Film Straniero. Quest’anno è Child’s Pose. Un film del regista rumeno Calin Peter Netzer che racconta la storia di Cornelia, madre pressante che aiuta in tutti i modi suo figlio a non essere condannato in seguito a un incidente in cui il ragazzo ha ucciso un bambino.

Ecco tutti i premi della Berlinale 2013:

Orso d’Oro Miglior Film: “Child’s Pose” di Călin Peter Netzer

Orso d’Argento Gran Premio della Giuria: ”An Episode in the Life of an Iron Picker” by Danis Tanovic

Alfred Bauer Prize: Denis Côté, “Vic and Flow Saw a Bear” (Canada)

Orso d’Argento – Miglior Regia: David Gordon Green, “Prince Avalanche” (USA)

Orso d’Argento Miglior Attrice:Paulina Garcia in “Gloria” (Chile/Spain)

Orso d’Argento Miglior Attore: Danis Tanovic in “An Episode in the Life of an Iron Picker” (Bosnia and Herzeogvina/France/Slovenia)

Orso d’Argento Miglior Sceneggiatura: ”Pardé (Closed Curtain),” by Jafar Panahi (Iran)

Orso d’Argento Miglior Contributo Artistico: Aziz Zahmbakyjev, cinematographer of “Harmony Lessons” (Kazakhstan / Germany / France)

Miglior Opera Prima: ”The Rocket” by Kim Mordaunt (Australia)

Orso d’Oro miglior Corto: “Fugue” by Jean-Bernard Marlin (France)

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook