Justice league: supereroi in dubbio per il 2015

IL SOSPIRATO BLOCKBUSTER-REUNION DELLA DC COMICS ANCORA IN FASE DI IDEAZIONE

Superata la fase clou del fumetto mondiale applicato al cinema, lo step successivo tanto invocato dai produttori di Hollywood è diventato il mash-up tra gli stessi supereroi che affollano il panorama cartaceo a stelle e strisce, con il rischio elevato di overdose. La prima persona ad esprimere questa considerazione è Mark Millar, di recente assunto dalla 20th Century Fox, il quale ha dichiarato che il prossimo film-combo della Warner Bros Justice League of America non sarà altro che uno “spreco di soldi”.

Il film sulla Justice League non ha ancora un regista, non ha attori e nemmeno un plot ufficiale, di fatto non ha nemmeno una conferma ufficiale, seppur al Comic Con di San Diego sia stato lanciato come rivoluzione blockbuster del prossimo quinquennio. Ci sono tanti ruoli da considerare scoperti e molti personaggi che si contendono questa “preziosa” Terra a suon di super poteri, tanto che il plot non potrà che essere super complesso e molto studiato dai fan più accoliti della DC comics.

L’anno indicato dovrebbe essere il 2015, momento in cui vedremo combattere insieme Superman, Batman, Wonder Woman, Flash e Lanterna Verde contro una minaccia aliena non ben definitiva. Il tempo non gioca a loro favore, anche perché essendo prodotti creativi di pura industria di celluloide, alcuni recenti flop al botteghino fanno tremare le case madri e finchè non vedremo all’opera (cioè in fatto di incassi) il prossimo reboot dal titolo L’Uomo d’acciaio di Zack Snyder, nulla verrà fatto trapelare. Anche i supereroi non possono avere il conto in rosso. 

Di seguito un video fatto dai fan del fumetto originale. 

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook