Los angeles, italia film fest 2013: oggi l’opening con “gladiatori di roma 3d”

IN DIRETTA DAL CHINESE THEATRES DI HOLLYWOOD INAUGURA LA RASSEGNA DI PASCAL VICEDOMINI 

Otto anni e un futuro luminoso.  Il Los Angeles, Italia Film, Fashion and Art Fest, rassegna ideata e prodotta da Pascal Vicedomini, inaugura oggi con un programma ancora più ricco delle precedenti edizioni, considerando anche il livello di grande prestigio raggiunto nel tempo e riconosciuto a livello internazionale, come stanno a sottolineare i numerosi ospiti presenti.

L’opening 2013 comincia oggi domenica 17 febbraio 2013 e per il secondo anno consecutivo Film4Life la seguirà in esclusiva, partendo proprio dal giorno 1 che vede, tra le altre cose, la celebrazione del mitico ineguagliabile Al Pacino, attore dalle origini italo-americane, che come nello spirito del nostro lavoro, riceverà il “Jack Valenti – L.A., Italia Legend Award 2013”.

Location individuata e confermata è il Chinese Theatre di Hollywood, che dunque ospiterà non solo l’attore di New York (di cui è prevista anche una rassegna), ma anche molta Italia in trasferta, a partire dal celebrato regista (e interprete) Michele Placido, con il suo “Cecchino”, Toni Trupia con forse il miglior film italiano dell’anno Itaker (trailer presentato in anteprima al nostro Film4Meeting di novembre) e molta commedia del tricolore.

Madrina di questa edizione, specie in termini di moda, sarà Madalina Ghenea, mentre ospite d’onore l’acclamato Iginio Straffi, leader italiano nell’industria dell’animazione con la sua Rainbow, che aprirà il Festival con il cartoon Gladiatori di Roma 3D. Dal lato musicale  Zucchero Sugar Fornaciari verrà festeggiato il 21 febbraio al Grammy Museum. Infine, non poteva mancare, nell’anno della cultura italiana negli USA, il leader massimo della nostra celebrazione autoriale: Quentin Tarantino.

Il regista di Django Unchained con Franco Nero e Giuliamo Gemma presenzierà alla serata dedicata all’attore italiano, che apre la retrospettiva incentrata sullo spaghetti western. Tante dunque le personalità che “scenderanno in campo” per questa ottava edizione, ci aspettiamo un notevole afflusso di pubblico, specie considerata la settimana che precede gli Oscar. L’Italia del cinema, intanto, comincia ad affilare le unghie, e piace all’estero…come raccontava Samuel L. Jackson in quest’intervista di due anni fa! 

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook