Prometheus 2: Ridley Scott prepara la sceneggiatura

L’INDISCREZIONE ARRIVA DA NOOMI RAPACE

Che Ridley Scott avesse una passione prediletta per la fantascienza era a conoscenza di tutti. Alien, Blade Runner, Prometheus sono alcuni dei suoi capolavori cinematografici dedicati a questo genere, e per i quali insolitamente rispetto alla sua filmografia, sta pensando ai sequel.

Da tempo ormai si parla del film successore di Blade Runner, con annessa domanda circa la presenza – essenziale per i fan – di Harrison Ford.

La notizia di oggi, vede invece protagonista il suo ultimo lavoro uscito nelle sale l’anno scorso, Prometheus. Quello che è stato pensato per essere il prequel di Alien, girato a ben 33 anni di distanza, avrà un sequel. Questo è quanto, stando alle parole di una delle protagoniste del film, Noomi Rapace. “Stanno lavorando alla sceneggiatura. Ho incontrato Ridley Scott a Londra un paio di settimane fa” ha affermato l’attrice svedese, aggiungendo che “mi piacerebbe molto tornare a lavorare con lui e so che anche lui vorrebbe ripetere l’esperienza. Abbiamo solo bisogno di trovare la storia giusta”.

Facendo una stima dei tempi di lavorazione, il film vedrà l’inizio delle riprese nel 2015 per arrivare forse nelle sale l’anno successivo. A breve possibili aggiornamenti: Scott in questo periodo non fa altro che far parlare di se, addirittura per diversi copioni.

About Valeria Vinzani 567 Articoli
"Il cinema non è solo un'esperienza linguistica ma, proprio in quanto ricerca linguistica, è un'esperienza filosofica".
Contact: Facebook