Sam mendes: dirigerÀ lui il nuovo james bond?

CERTA LA PRESENZA DI CRAIG E IL REGISTA VORREBBE FARE IL BIS

Non vi è ancora conferma della presenza di Sam Mendes dietro la macchina da presa per dirigere il 24mo 007, il terzo con Daniel Craig, nonostante l’indiscusso successo economico e di critica.

Non c’è ancora nessun accordo scritto anche perché solitamente i registi di Bond si impegnano per un unico capitolo, ma adesso sembra che Mendes sia interessato a tornare a dirigere Craig una nuova avventura.

In un primo tempo i produttori Barbara Broccoli e Michael Wilson avevano ipotizzato la possibilità di affidare a John Logan il compito di firmare due episodi collegati, Bond 24 e Bond 25. Ora sembra che i due film saranno, invece, indipendenti come da tradizione e che non verranno girati back to back, anche perché Sam Mendes non sembra intenzionato a rimanere legato a un unico progetto per i prossimi quattro anni. Al momento il regista è impegnato a preparare la versione musicale dell’hit La fabbrica di cioccolato che debutterà a maggio presso il Theatre Royal e inoltre si prepara a dirigere Simon Russell Beale in una versione di Re Lear, nuova produzione del National Theatre.

Per quanto riguarda le tempistiche del nuovo Bond, il prossimo film dovrebbe entrare in produzione a fine 2013 o nei primi mesi del 2014. Visto cos’è accaduto in Skyfall, ci aspettiamo di rivedere Ralph Fiennes, Naomi Harris e Ben Whishaw al fianco di Daniel Craig.

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook