Whitney houston: passato un anno dalla sua morte

L’ATTRICE CANTANTE CI HA LASCIATO UN GRANDE VUOTO, NOI RICORDIAMO IL SUO GRANDE TALENTO

Esattamente un anno fa, in un lussuoso hotel di Beverly Hills,moriva a 48 anni Whitney Houston, la cui vita fu segnata da tossicodipendenza, crisi nervose e un marito violento. Soprannominata “the Voice” per la splendida ed inconfondibile voce, è stata in vetta alle classifiche degli anni ’80 e ’90, vendendo 170 milioni di dischi.

Non solo cantante ma anche attrice, la ricordiamo soprattutto in Guardia del corpo con Kevin Costner, la cui famosissima colonna sonora ha venduto 23 milioni di copie, con il singolo “I will always love you” diventato il più venduto di tutti i tempi e considerato la canzone d’amore più amata negli USA. Purtroppo successo e riconoscimenti mondiali, tra cui sei grammy awards, non sono bastati a renderla felice.

“Posso essere il mio migliore amico o il mio nemico peggiore”, diceva di sè Whitney, trovata annegata nella sua stessa vasca da bagno, a causa di un eccesso di droghe. È passato un anno, ma il mondo dello spettacolo non la dimentica, noi compresi. 

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook