Ang lee: progetti di un premio oscar

DALLA TV AL CINEMA ECCO COSA CI SARÀ NEL FUTURO DEL CINEASTA TAIWANESE

Non senza stupore Ang Lee ha vinto per la sua Vita di Pi l’Oscar come miglior regista. Reduce di questo inaspettato successo il cineasta taiwanese cavalca l’onda dell’apice della sua carriera con una serie di nuovi progetti uno dei quali per il piccolo schermo.

Lee infatti sarà il regista della puntata pilota di Tyrant, una nuova serie tv prodotta da Howard Gordon e Gideon Raff, gli stessi che hanno dato vita a Homeland, lo show tv più premiato dei Golden Globes 2013.

Il plot di Tyrant, scritto da Craig Wright (Six Feet Under, Lost), non si discosta molto dai temi e le atmosfere della saga Cia, essendo infatti incentrato su una famiglia americana che lavora nel turbolento Medio Oriente.

Ma le novità non finiscono qui: secondo Deadline il regista sarebbe contattato dalla Warner Bros per prendere il timone di Gods and Kings, il film epico su Mosè che in un primo momento si pensava potesse essere diretto da Steven Spielberg

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook