Box office del week-end: nasce la oz mania

IL GRANDE E POTENTE OZ CONQUISTA SIA ITALIA CHE AMERICA 

Week-end generoso per Il grande e potente Oz che sia in Italia che in America raggiunge il primo posto nella classifica del box office. Un grande risultato per il film di Sam Raimi che conquista proprio tutti, arrivando a guadagnare in Italia, nel week-end, 2.116.009 € in un totale di 5.701.372 e in America, ben $ 42.222.000 per un totale di 145.026.000. La Disney anche questa volta non può che festeggiare.

Dal secondo posto in classifica, la situazione è ovviamente differente, il nostro paese lascia spazio ad alcuni film italiani, come Buongiorno Papà di Edoardo Leo con Raul Bova e Marco Giallini che conquista il pubblico, guadagnando nel primo week-end di uscita, 1.059.740 €; al terzo posto troviamo Il lato positivo – Silver Linings Playbook con il premio Oscar Jennifer Lawrence e il bravo Bradley Cooper, con 1.051.238 € su un totale di 2.658.485. Non troppo per un film di tale calibro che resiste ancora nella classifica dei film più visti in America, all’ottavo posto con un ammontare di 124.613.000 $.

Tornando in Italia, il quarto posto è proprietà di Richard Gere con il film che lo vede protagonista: La Frode, che nel suo primo week-end guadagna 858.370 €. Sotto di lui un altro film italiano, del maestro Salvatores, Educazione Siberiana con il grande John Malkovich al comando, che ottiene 531.935 € su un totale di 3.668.082. Al sesto, settimo e decimo posto restano in classifica la commedia di Giorgia Farina, Amiche da morire con 435.063 €, Il principe abusivo con € 422.791 e Ci vuole un gran fisico con € 225.458. Per concludere con il box office italiano, debuttano all’8° e 9° posto rispettivamente l’horror Sinister (€ 301.647) e il thriller Dead Man Down (€ 276.682).

Gli States presentano tutt’altra classifica: eccetto la pole position, gli altri film sono new entry, film che in Italia non sono ancora usciti. Ad esempio The call che si conquista il secondo post, guadagnando ben 17.100.000 $ solo nel primo week- end. Dietro di lui un’altra new entry: The Incredible Burt Wonderstone di Don Scardino con 10.305.000 $. Il cacciatore di giganti conquista la quarta posizione e tutte le restanti posizioni sono confermate da film che continuano a meritare la top ten: Io sono tu (Identity Thief) di Seth Gordon ($ 4.519.000 – totale: 123.706.000); Snitch di Ric Roman Waugh (week-end $ 3.500.000 – totale: 37.257.000); Un compleanno da leoni (21 & Over) di Jon Lucas e Scott Moore (week-end $ 2.619.000 – totale: 21.868.000); Il lato positivo – Silver Linings Playbook di David O. Russell (week-end $ 2.587.000 – totale: 124.613.000); Safe Haven di Lasse Hallström (week-end $ 2.495.000 – totale: 66.953.000); Escape From Planet Earth di Callan Brunker (week-end $ 2.327.000 – totale: 52.166.000).

About Valentina Calabrese 326 Articoli
Critica e ufficio stampa free lance si autodefinisce "agonista del cinema".
Contact: Facebook