L’intrepido: al via le riprese del film di gianni amelio con albanese

INIZIATE LE OTTO SETTIMANE DI RIPRESE DE L’INTREPIDO, IL NUOVO FILM DI GIANNI AMELIO CON IL TENERO E DISARMATO ANTONIO ALBANESE

Sono ufficialmente iniziate le riprese a Milano del nuovissimo film di Gianni Amelio, L’Intrepido, dove il protagonista indiscusso è Antonio Albanese, in tutta la sua bravura. Il film, fortemente voluto da Amelio, è stato cucito letteralmente addosso all’istrionico attore Albanese: “Antonio era stato in ballo per altri due miei film e alla fine ho deciso di scrivere un film per e su di lui, uno dei più straordinari attori che abbiamo”.

L’intrepido è oggi alla seconda settimana di riprese, in tutto saranno otto ed è una produzione Palomar realizzata con Rai Cinema, prodotta da Carlo Degli Esposti. “L’Intrepido – ha detto Amelio a Venezia annunciando il film – è un personaggio pensato per Antonio Albanese, una storia scritta sulle sue qualità che definirei chapliniane, capaci di far convivere il sorriso con la commozione più struggente. Penso a questo film come a qualcosa di completamente nuovo per me che non mi sono mai cimentato con la commedia. Un racconto dai toni leggeri che ci restituisca l’aria del nostro tempo con un tocco di fantasia“.

Antonio Albanese è reduce dalla commedia Tutto tutto niente niente (8 milioni di euro al botteghino), ideale sequel del suo campione d’incassi Qualunquemente (15 milioni di euro al botteghino). L’ultimo film di Gianni Amelio invece risale al 2011 risale con Il primo uomo, un dramma con protagonisti Jacques Gamblin e Maya Sansa basato sull’omonimo romanzo dello scrittore e drammaturgo francese Albert Camus.

Le riprese, iniziate il 18 marzo, si svolgono con la collaborazione del Comune di Milano, della Lombardia Film Commission e di ATM-Azienda Trasporti Milanesi.

About Valentina Calabrese 326 Articoli
Critica e ufficio stampa free lance si autodefinisce "agonista del cinema".
Contact: Facebook