Riccardo scamarcio, editore per un mese di cubovision

THE WRESTLER, IL CONFORMISTA, CHINATOWN, IL MEDICO DELLA MUTUA TRA I FILM CONSIGLIATI DALL’ATTORE 

Riccardo Scamarcio, “Editore per un mese” di Cubovision, la tv on demand di Telecom Italia. Dopo Paolo Virzì, un altro grande personaggio del nostro cinema ha sposato il progetto di Cubovision, scegliendo e raccontando alcuni dei titoli presenti nel canale cinema, tra cui “The Wrestler”, “Il cattivo tenente”, “La classe operaia va in paradiso”, Il conformista”, “Chinatown”, “Il medico della mutua”.

“Ogni occasione è valida per promuovere il buon cinema. L’iniziativa “Editore per un mese” di Cubovision va in questa direzione e ho dato il mio contributo con grande piacere. –   sottolinea Riccardo Scamarcio -. Spero di incuriosire qualche spettatore consigliando le opere del bravissimo regista danese Nicolas Winding Refn (fra i suoi film più noti “Drive”, “Bronson”, “Pusher”) e stimolando i più giovani a rivedere il magnifico “La classe operaia va in paradiso” di Elio Petri, con un Gian Maria Volontè, geniale e credibilissimo, interprete dell’alienazione, e poi della pazzia dell’operaio Ludovico Massa.

Per sorridere e continuare a sdegnarsi della peggiore Italietta, ho scelto l’irresistibile Albertone nazionale de “Il medico della mutua”. Mi è piaciuto, poi, ricordare capolavori come “Il conformista” e “Chinatown” o altri ottimi film che per la bravura degli attori mi hanno lasciato qualcosa. Il grande cinema è un patrimonio da valorizzare. – conclude Scamarcio -. Meglio se attraverso piattaforme come Cubovision di Telecom Italia che permettono una fruibilità su ogni tipologia di device connesso a internet fra cui, oltre alle tv, gli smartphones, i tablet, le consolle giochi, ecc. ; tutti modi per arrivare più facilmente ai giovani.”

Cubovision propone un nuovo concetto di visione, allineandosi alle grandi realtà americane,  grazie a una programmazione diversa dalla tv tradizionale con un palinsesto che viene “creato” dallo stesso spettatore a seconda delle proprie esigenze, dei propri gusti e, soprattutto, delle proprie tasche. Ma anche a seconda di dove ci si trovi: con le  nuove applicazioni e i dispositivi mobili, infatti, si può vedere in qualsiasi luogo si desideri. 

Ecco il link del video di presentazione:

http://www.cubovision.it/video/intrattenimento/cinema/novit-videostore/riccardo-scamarcio-editore-mese

 

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook