Sam mendes non dirigerÀ il prossimo 007

MA TRA IL CINEASTA E LA SAGA UNO SPIRAGLIO RIMANE APERTO

Sam Mendes non sarà il regista del prossimo James Bond. Nonostante il successo arriso a Skyfall, l’ultimo capitolo della saga dell’agente segreto, il cineasta ha deciso di respingere l’offerta dei produttori.

“È  stata una decisione molto difficile, non accettare l’offerta molto generosa di Michael G. Wilson e Barbara Broccoli”, ha detto Mendes alla rivista EmpireDirigere Skyfall è stata una delle esperienze migliori di tutta la mia vita professionale, ma ho del teatro da fare e anche altri impegni, tra i quali le produzioni di Charlie And The Chocolate Factory e di‘Re leal; l’anno prossimo, e anche oltre, sarò impegnato con queste cose”.

La rinuncia di Mendes arriva a pochi giorni dal nuovo record stabilito da Skyfall: il film, con oltre 1 miliardo di dollari, è quello dai maggiori incassi di tutti i tempi al botteghino britannico.

Mendes comunque ha lasciato aperto uno spiraglio per il futuro. “Mi sento molto onorato d’aver fatto parte della famiglia di Bond” ha detto “e spero molto di lavorare con essa a un certo punto in futuro”.

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook