Weekend al cinema: le uscite in sala della settimana

TRA LE NOVITÀ, ARRIVANO DUE FILM TANTO ATTESI
Marzo è arrivato, e il proverbio della nonna come ogni anno non si smentisce. «Marzo pazzerello, guarda il sole e prendi l’ombrello». Giorni di pioggia quelli che ci lasciamo alle spalle, ma non si vedono grandi miglioramenti neanche per il fine settimana. No, non siamo il bollettino meteo. Ma siamo qua per consigliarvi cosa andare a vedere al cinema in queste giornate, tra le tante novità in sala abbiamo selezionato per voi i migliori e i peggiori film. Andiamoli a vedere insieme!
FILM IN SALA:
IL GRANDE E POTENTE OZ – per curiosi fantasmagorici
Arriva sul grande schermo la storia che sta agli antipodi dell’avventura raccontata nel libro di Fleming, Il Mago di Oz. Se vi siete sempre chiesti chi fosse questo Oz, è il momento di scoprirlo. Cast dai nomi stellari e davvero talentuosi (James Franco, Mila Kunis, Rachel Weisz, Michelle Williams, Joseph Gordon Levitt), spettacolarità della scenografia aiutata dal 3D: non a caso, la regia è firmata da Sam Raimi.
LA CUOCA DEL PRESIDENTE – per curiosi golosi
La storia vera della cuoca che fu chiamata a Palazzo direttamente dal Presidente della Repubblica Mitterand. Catherin Frot si destreggia meravigliosamente nel ruolo della donna che deve affrontare un mondo maschilista e ben strutturato, nel quale la forza del potere arriva anche nelle cucine dell’Eliseo. Testarda, elegante, ironica riuscirà a conquistare anche chi inizialmente le si opponeva, grazie ai suoi deliziosi piatti culinari.
IL LATO POSITIVO – per curiosi schizofrenici
Pat e Tiffany, personalità escluse da una società che nel diverso vede il pericoloso, si incontrano per caso. Dio li fa e poi li accoppia, si dice, e questo è proprio il caso di ribadirlo. Vincitrice dell’Oscar come Miglior Attrice, troviamo una Jennifer Lawrence straordinaria nella parte della matta, e un Bradley Cooper perfetto in ogni ruolo ormai. Un film particolare, che risalta anche per i dialoghi davvero interessanti.
SPRING BREAKERS – per curiosi trasgressivi
Quattro ragazze decidono di dover a tutti i costi partecipare, durante le vacanze estive, alle serate a base di musica elettronica, droga e sesso di Miami. Per trovare i soldi, l’idea è rapinare una banca. Ma si sa che, perseverare è diabolico. Prenderanno infatti il via alla trasgressione, finendo addirittura per lavorare per un boss della droga. Trash, divertimento, sballo.. il film coinvolge lo spettatore, che si ritroverà a fare il tifo affinchè le ragazze escano dal losco giro.
JUST LIKE A WOMAN – per NON curiosi
Due ragazze provenienti da una cultura diversa – l’una inglese, mediorientale l’altra – scelgono di fuggire dalla drammatica e opprimente situazione delle loro vite, per vivere davvero come vorrebbero la loro realtà. Purtroppo il film non ha alcun elemento di novità, ma anzi mette insieme un insieme di generi e tematiche già trattate e scontate.
About Valeria Vinzani 567 Articoli
"Il cinema non è solo un'esperienza linguistica ma, proprio in quanto ricerca linguistica, è un'esperienza filosofica".
Contact: Facebook