20.000 leghe sotto i mari: il remake di david fincher si girerÀ in australia

LA QUARTA TRASPOSIZIONE DEL ROMANZO DI VERNE SARÀ LA PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA PIÙ GRANDE OSPITATA DAL PAESE

In origine fu il romanzo di Jules Verne scritto nel 1869-70 e trasformato in film per la prima volta nel 1907 sotto la regia di Georges Melies e poi 1916 con Stuart Paton. La versione più celebre però è la terza del 1954 diretta da Richard Fleischer, primo film della Disney girato in Cinemascope, con James Mason nel ruolo del capitano Nemo e Kirk Douglas in quello del marinaio Ned.  

Anche la quarta versione cinematografica di 20.000 leghe sotto i mari sarà fatta dagli studi Disney e affidata al regista americano David Fincher che girerà il film in Australia, dove il governo di contribuirà con una sovvenzione pari a 17,5 milioni di euro nel quadro di un piano di sostegno al settore penalizzato dalla sopravalutazione del dollaro australiano, per far sì che si realizzi lì quella che sarà la più grande opera della settima arte girata nel paese.

Le riprese dovrebbero cominciare fra pochi mesi, il cast non è ancora definito, ma intanto la Disney ha smentito le notizie di stampa secondo cui sarebbe affidato a Brad Pitt il ruolo del valente fiociniere Ned Land, partito alla caccia del mostro marino che si rivelerà come il sottomarino Nautilus comandato dal capitano Nemo.  

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook