Cannes 2013: luchetti e von trier i grandi assenti

PER IL NOSTRO REGISTA LA MOTIVAZIONE DATA DALLA PRODUZIONE È CHE IL FILM NON È ANCORA PRONTO

Il film di Daniele Luchetti Storia mitologica della mia famiglia (titolo provvisorio) era per il cinema italiano una carta vincente da proporre in quel di Cannes, palcoscenico sempre attento alla nostra settima arte. Purtroppo, però, il lungometraggio non potrà partecipare al festival  perché non è ancora pronto.

Lo comunicano i produttori Cattleya e Rai Cinema che hanno ritirato l’iscrizione al festival.
“E un film speciale, emozionante e sorprendente, in parte anche autobiografico; non vogliamo fare fretta a Daniele e rispettiamo la cura che dedica a questo film così appassionante”, dichiara il produttore Riccardo Tozzi.


“Rispettiamo la volontà dell’autore – aggiunge Paolo Del Brocco amministratore delegato di Rai Cinema – di prendersi più tempo anche per preparare al meglio l’uscita”.


Daniele Luchetti, i cui ultimi due film sono stati presentati nella selezione ufficiale del festival (La nostra vita con la Palma d’oro a Elio Germano) sta ancora lavorando alla post produzione di questo suo nuovo film.

Già da qualche giorno invece è ufficiale la notizia che Nynphomaniac di Lars Von Trier non sarà presente alla kermesse francese.

Il cienasta in effetti non ha un buon rapporto con Cannes dopo l’espulsione dal Festival di Cannes di 2 anni fa, causa conferenza stampa dai toni nazisti. L’inventore di Dogma 95 però potrebbe essere presente in quel del Lido di Venezia alla Mostra Internazionale del cinema…

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook