Nastri d’argento 2013: le "cinquine" dei documentari

SVELATE LE DUE CATEGORIE DEDICATO AI DOCUMENTARI IN LIZZA PER IL NASTRO

Anche Terramatta di Costanza Quatriglio, l’unica autrice finalista, è tra i documentari in “cinquina” per il Nastro d’Argento 2013 destinato al miglior documentario. Gli altri titoli scelti, tra i quali sarà assegnato anche un Premio speciale della Giuria e sono: Anja, la nave di Roland Sejko, Il gemello di Vincenzo Marra, Il Mundial dimenticato di Filippo Macelloni e Lorenzo Garzella e Noi non siamo come James Bond di Mario Balsamo.

Li ha scelti il Direttivo Nazionale del SNGCI in tra i 25 titoli candidabili secondo il regolamento dal 1° Giugno 2012 al 31 Marzo 2013. Per il palmarès sul cinema – in un panorama sempre più interessante di proposte dedicate ai grandi e piccoli protagonisti italiani – la scelta quest’anno è stata molto difficile per l’originalità e l’alta qualità complessiva delle proposte.

I cinque titoli comunque selezionati per il Premio al Miglior Documentario di Cinema dell’anno sono, rigorosamente in ordine alfabetico: Carlo! di Gianfranco Giagni e Fabio Ferzetti, Furio Scarpelli di Francesco Ranieri Martinotti , Il Leone di Orvieto di Aureliano Amadei (sulla storia di Giancarlo Parretti), L’insolito ignoto di Sergio Naitza (ritratto inedito di Tiberio Murgia)e Giuseppe Tornatore,ogni film un’opera prima di Luciano Barcaroli e Gerardo Panichi.

Annuncio dei vincitori e consegna dei premi Mercoledì prossimo, 8 Maggio, presso la Sala ROCCA (Piazza Santa Croce in Gerusalemme n.9) cortesemente resa disponibile dalla Direzione generale del MiBAC che sostiene i Nastri d’Argento e che il Sindacato ringrazia.

In occasione della cerimonia saranno assegnati anche alcuni riconoscimenti speciali e il SNGCI sarà lieto di ricordare che per la prima volta proprio ad un documentario -La nave dolce di Daniele Vicari- particolarmente interessante sull’Albania (lo stesso tema di Anja, in cinquina) è andato quest’anno il Premio Francesco Pasinetti, assegnato all’ultima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Ecco i cinque titoli finalisti per il Nastro d’Argento 2013
ANJA, LA NAVE di Roland Sejka
IL GEMELLO di Vincenzo Marra
IL MUNDIAL DIMENTICATO di Filippo Macelloni e Lorenzo Garzella
NOI NON SIAMO COME JAMES BOND di Mario Balsamo
TERRAMATTA di Costanza Quatriglio

E i cinque film per il Premio per il miglior documentario sul cinema:
CARLO! di Gianfranco Giagni e Fabio Ferzetti
FURIO SCARPELLI di Francesco Ranieri Martinotti
IL LEONE DI ORVIETO di Aureliano Amadei
L’INSOLITO IGNOTO di Sergio Naitza
GIUSEPPE TORNATORE. OGNI FILM UN’OPERA PRIMA 

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook