Ryan Murphy pensa ad una serie tv sul sesso

L’IDEATORE DI GLEE E AMERICAN HORROR STORY DECIDE DI CIMENTARSI IN UN ALTRO GENERE

Ruolo fondamentale nella produzione di serie tv e film, è quello svolto dai creatori. E non intendiamo solo per la firma della sceneggiatura, ma anche per il fiuto che devono avere nello scovare originalità e successo di nuovi prodotti. Devono guardare lontano, immaginare se tale prodotto, potrà interessare o meno all’audience.

Ryan Murphy è sicuramente un prodotture di serie tv di fama internazionale, reso famoso dall’ottimo risultato ottenuto grazie a Glee e American Horror Story. Le ultime notizie pubblicate dal sito di intrattenimento Deadline, lo vogliono interessato ad un progetto scritto da Lauren Gussis, produttrice di Dexter, dal titolo Open.

La storyline si basa sulla sessualità contemporanea, ovvero sull’analisi delle relazioni umane basate sul sesso. Tema accattivante e qualità assicurata, tanto che alcune emittenti sarebbero già pronte ad acquistare la serie.

Attendiamo quindi informazioni certe!

About Valeria Vinzani 567 Articoli
"Il cinema non è solo un'esperienza linguistica ma, proprio in quanto ricerca linguistica, è un'esperienza filosofica".
Contact: Facebook