Star wigs: la mano italiana crea

ALL’AMBASCIATA ITALIANA DI WASHINGTON UNA MOSTRA DEDICATA AL NOSTRO ARTIGIANATO PIU’ ESCLUSIVO 

Mani invisibili che creano ricami preziosi e parrucche storiche, mani delicatissime che con pazienza certosina sanno cucire costumi da Oscar, come quelli di Marie Antoinette e del Casanova di Federico Fellini. Sono mani italiane, che da Cinecittà a Hollywood continuano a rendere internazionale la professionalità inimitabile del cinema italiano: a loro rende omaggio Star Wigs: La Mano Italiana Crea, in programma a Washington DC dal 30 aprile al 6 maggio.

Ideata e curata da Dress in Dreams by Elisabetta Cantone e Francesca Silvestri, la mostra/evento è uno degli appuntamenti ufficiali promossi dal Ministero degli Affari Esteri per l’Anno della Cultura Italiana negli USA.

Crea la Mano Italiana e fa la Storia del Cinema, rendendo ancora oggi memorabili, come negli ultimi decenni, film e protagonisti che hanno conquistato gli occhi e il cuore di milioni di spettatori nel mondo: artigiani e allo stesso tempo grandi artisti hanno davvero un talento straordinario, nella loro modestia assoluta, gli italiani che, lontano dai riflettori e dal glamour dei red carpet, rappresentano l’eccellenza dei Mestieri del Cinema.

Per questo a Washington, nell’imponente hall dell’Ambasciata Italiana e sulle balconate superiori, mini set racconteranno attraverso costumi, parrucche e accessori la Cultura del Fare che all’effetto speciale o alla ricostruzione digitale lascia spazio al gusto e alla sapienza di quelle mani, spesso mani di famiglia, che si tramandano il mestiere di generazione in generazione, di padre in figlio, anche se a volte solo d’elezione: dalla dinastia dei Rocchetti, fondata nel 1874 dal capostipite Giuseppe a Farani e Peruzzi, sino alla più giovane The One, che ha acquisito magazzino e archivio della storica GP11.

Ed ecco in mostra, su pedane argento e oro i costumi, i bustier, le vestaglie e camicie da notte indossati da Kristen Dunst in Marie Antoinette di Sofia Coppola, che hanno fatto conquistare il terzo Oscar a Milena Canonero. Ecco, l’abito bianco creato da Piero Tosi e indossato da Claudia Cardinale nel ruolo di Angelica nel capolavoro di Luchino Visconti, Il Gattopardo. Cinquant’anni fa venne realizzato dalla SAFAS (oggi parte della collezione di proprietà Peruzzi), oggi è un po’ ingrigito dagli anni ma conserva intatto il suo fascino.

SPECIAL GUEST dell’evento, non potevano mancare le immagini di quelle mani al lavoro, le interviste, le parole: a Washington arriva dall’Italia HANDMADE CINEMA, splendido documentario prodotto dalla Enormous Film di Luchino Visconti di Modrone (un nome che da solo basterebbe ad esprimere il grande amore per il set) e realizzato da Guido Torlonia e Laura Delli Colli. Star Wigs: La Mano Italiana Crea gode del Patrocinio e del supporto dell’Ambasciata Italiana di Washington DC, della Camera di Commercio di Roma, Roma Capitale – Assessorato alle Attività Produttive, Regione Lazio e da Finmeccanica North America. 

Di seguito il promo di due stagioni orsono. 

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook