Alice nella cittÀ parla, a cannes, del suo futuro

GIANLUCA GIANNELLI E FABIA BETTINI DANNO ANTICIPAZIONI SULL’EDIZIONE 2013

Alice nella Città è un progetto di promozione, divulgazione e sostegno del cinema e della cultura, rivolto soprattutto ai giovani e giovanissimi. Sono state confermate, ieri in quel dello Spazio Cinecittà del Festival di Cannes, le date della X edizione che si terrà dall’8 al 17 novembre, in concomitanza e in collaborazione con il Festival Internazionale del Film di Roma ma con un programma, come sempre, autonomo e indipendente.

Gianluca Giannelli e Fabia Bettini, Direzione artistica di Alice nella Città, hanno presentato alcune anticipazioni sull’edizione 2013: “La nostra politica” – ha ribadito oggi la Direzione artistica – “è cinema di qualità a prezzi contenuti”, e su questo “le amministrazioni sono fondamentali e certamente il Ministero diventa sempre più centrale per un Festival come il nostro; l’anno scorso è stato indispensabile”. “Il budget stimato per l’edizione 2013” – hanno continuato “è di 350.000 euro e stiamo lavorando in piena ricerca sponsor. Qui a Cannes stiamo lavorando anche sui contenuti e proprio qui abbiamo appena chiuso un accordo per il documentario che presenteremo in prima europea ad Alice nella Città: “Who Is Dayani Crystal” prodotto e interpretato da Gael Garcia Bernal e diretto dallo stesso Bernal insieme con Marc Silver sul tema dell’immigrazione”.

LE ATTIVITÀ DURANTE L’ANNO

“ASPETTANDO IL FESTIVAL” APRE CON “CATTIVISSIMO ME 2”

Aspettando il Festival è un segmento di Alice nella Città e si snoda lungo tutto l’anno e si svolge in collaborazione con produzioni e distribuzioni cinematografiche. Propone incontri nelle scuole con registi e attori e organizza anteprime di film che coinvolgono un pubblico di famiglie e scuole di ogni ordine e grado. Aspettando il Festival si propone di sostenere e accompagnare i film durante l’intero ciclo, dalla selezione nel concorso fino all’uscita in sala, e di offrirsi come punto di riferimento per le produzioni nazionali e internazionali.

Il primo appuntamento con Aspettando il Festival è previsto nei primi giorni di ottobre e proporrà l’atteso secondo capitolo di Cattivissimo me il film d’animazione diretto da Pierre Coffin e Chris Renaud e con protagonisti del cast vocale Steve Carell, Al Pacino e Miranda Cosgrove. Il film è il quarto progetto della Illumination Entertainment ed è distribuito in Italia dalla Universal Pictures.

GLI SPAZI DI ALICE NELLA CITTÀ

Anche in questa prossima edizione 2013 i film saranno proiettati sia all’interno di alcune sale del Festival di Roma sia a Casa Alice, lo spazio autonomo di Alice nella Città collocato a due passi dall’Auditorium. Casa Alice ospiterà, come lo scorso anno, varie realtà legate al mondo del cinema che saranno partner della manifestazione. In quest’ottica, resta confermato il connubio con la Libreria del Cinema sia per quanto riguarda la parte “ristoro” sia lo spazio “incontri” dedicato al cinema italiano, a cura di Giuseppe Piccioni. Altro partner di Alice nella Città sarà il portale My Movies. A esso sarà titolata la sala cinematografica di Casa Alice (Sala “Alice-Mymovies”) e inoltre verrà creata una sala cinematografica “virtuale” (sulla piattaforma web) con capienza predefinita, con l’obiettivo di avvicinarsi sempre di più alle nuove generazioni, di estendere al massimo le capacità fisiche e virtuali della sala e di far dialogare piattaforma web e sala cinematografica. In questo modo sarà possibile vedere i film del concorso sia nella sala cinema sia su internet. L’idea parte dalla volontà di poter rappresentare una piattaforma ideale che faccia convivere web e classico cinema.

NUOVA COLLABORAZIONE CON IL MENSILE CIAK – NASCE IL PREMIO CIAK ALICE / GIOVANI

Quest’anno s’inaugura una nuova collaborazione con il mensile di cinema diretto da Piera Detassis, CIAK. L’unione di queste due realtà ha portato a ideare il Premio Ciak Alice/Giovani. Questa nuova categoria di premio dei CIAK D’ORO 2013 è dedicata al miglior film italiano rivolto al mondo dei ragazzi. A scegliere il vincitore saranno i lettori del cine-magazine insieme con gli studenti delle scuole che collaborano durante l’anno con Alice. La selezione avverrà tra una rosa di 12 titoli condivisi con la direzione di Alice nella Città: si tratta di pellicole uscite in sala tra il 1 maggio 2012 e il 30 aprile 2013 che Alice nella Città ha selezionato riservando una particolare attenzione alle opere prime e a quei film con tematiche legate al mondo giovanile e poco noti al grande pubblico.

La premiazione avverrà il prossimo 4 giugno durante la cerimonia dei CIAK D’ORO. Questa iniziativa è solo una delle tante che contribuiscono a proseguire l’attività di Alice nella Città anche nel corso dell’intero anno scolastico, dialogando con gli studenti in modo continuo attraverso varie forme di coinvolgimento e d’intervento.

LA GIURIA DI ALICE E L’AFFIANCAMENTO DI TUTOR AUTOREVOLI

Il 25 maggio si concluderà la selezione della Giuria Young di Alice. I ragazzi dovranno avere un’età compresa fra i 15 e i 19 anni. Le novità di quest’anno riguardano il fatto che la giovane giuria sarà affiancata da tutor di rilievo del mondo del cinema e dello spettacolo. La prima ad aver confermato è la regista Maria Sole Tognazzi.

PARTNERSHIP CON “PORDENONE LEGGE”

Durante questo ultimo anno Alice nella Città ha avviato una collaborazione con la manifestazione dedicata ai ragazzi: “Pordenone legge”. I migliori 5 classificati al concorso di “Pordenone legge” saranno ingaggiati come veri e propri reporter nella redazione del daily di Alice nella Città durante i giorni del Festival.

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook