Italeñas: un docu-denuncia sulla condizione dei nuovi italiani

ZALAB LANCIA UNA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE ALLO “IUS SOLI”

Da tempo il portale web Zalab si occupa della promozione e diffusione di documentari e video con tematiche sociali e di denuncia, ignorate dalle grandi distribuzioni. I lavori possono essere frutto di un progetto individuale, o realizzati attraverso laboratori video partecipativi, raccontando storie di persone dimenticate, girati non solo in Italia.

Italeñas di David Chierchini, Matteo Keffer, Davide Morandini, è l’ultima delle Scheggie di Za, una serie di documentari brevi prodotti da ZaLab con il sostegno di Open Society Foundations sulle più gravi emergenze democratiche dell’Italia di oggi.

Lo scopo delle Schegge è raccontare le molte violazioni di diritti fondamentali che attraversano il paese e raccogliere la voce di chi le vive sulla propria pelle, fuori dagli schemi e dalle semplificazioni giornalistiche. I corti sono distribuiti sopratutto sul web e nell’ambito di campagne di sensibilizzazione e advocacy.

Italeñas unisce le storie di Melina e Domenica. Melina è una ragazza diciannovenne, nata in Italia, a cui è stata rifiutata la cittadinanza perché è stata in Ecuador (il paese di origine dei suoi genitori) per meno di un anno quando ne aveva quattro. Melina e suo padre Omero hanno contattato Domenica, una giornalista peruviana che vive in Italia e si occupa di tematiche legate all’immigrazione. In una trasmissione radiofonica Domenica racconta la storia di Melina e parla dell’iniquità della legge italiana sulla cittadinanza. Un’ingiustizia parallela a quella che anche Domenica subisce: giornalista in Italia da 22 anni, non può diventare direttrice di una testata perché cittadina straniera.

Secondo dati ISTAT i cosiddetti ‘nuovi italiani’ sono circa 600 mila. Nel 2011 il 15% dei nati in Italia sono figli di genitori stranieri. Insieme dobbiamo far sentire la nostra voce e chiedere senza esitazioni una nuova legge sulla cittadinanza. E’ il momento di unire gli sforzi di tutti coloro che si impegnano a diverso titolo in questa battaglia.

ZaLab lancia  “Insieme per lo Ius Soli“, un appello alla società civile e alle associazioni per arginare e denunciare le campagne di odio che la Lega e i suoi alleati si preparano a far crescere nel Paese. Si può  aderire all’iniziativa diffondendo il video di Italeñas sulla rete, e utilizzando il semplice claim comune INSIEME PER LO IUS SOLI.

Per maggiori informazioni e per aderire alla campagna di sensibilizzazione, cliccate qui

 

About Valeria Vinzani 567 Articoli
"Il cinema non è solo un'esperienza linguistica ma, proprio in quanto ricerca linguistica, è un'esperienza filosofica".
Contact: Facebook