Roma web fest: la prima rassegna italiana per le web series

CREATA LA PRIMA EDIZIONE DELLA RASSEGNA A CURA DI JANET DE NARDIS E MAXIMILIANO GIGLIUCCI

Che significati reconditi ha la parola inglese web, tela? Si tratta di un luogo potenzialmente infinito, in cui trovare linguaggi e mondi completamente innovativi. Come recitano in molti il web, internet, la rete, visti come risorse e luoghi di creatività, quale stimoli per la ricerca di nuovi linguaggi e sperimentazione.

Le web series sono diventate la nuova frontiera del linguaggio audiovisivo e cinematografico. Una realtà sempre più diffusa, economicamente vantaggiosa, accessibile a tutti e già da molti anni, giovani autori e produzioni indipendenti, in tutto il mondo, hanno adottato il web come vetrina perchè per offre la possibilità di costruire contenuti a basso costo di produzione e di divulgarli senza le costrizioni di processi distributivi sempre più selettivi.

Nasce in questo modo il Roma Web Fest, espressione della creatività audiovisiva in digitale che si colloca proprio in questo contesto per promuovere un nuovo modello di raccordo tra mercato cinematografico tradizionale da un lato, nuovi autori e giovani produzioni che utilizzano il web come canale produttivo e distributivo dall’altro.

L’appuntamento è dal 27 al 29 settembre prossimo presso il Teatro Golden. Durante il festival sarà lanciato il tema per il Premio “BestYoungSeries” dedicato alle scuole che avranno un anno di appuntamenti per competere attraverso la creatività. Che vinca la “tela” migliore! 

About admin 2554 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook