Rubati oggetti e foto di marilyn monroe

LA MOSTRA DI PRAGA DEDICATA ALLA DIVA AMERICANA RISCHIA DI NON AVERE PIU’ LUOGO 

Il camion che trasportava dall’Italia alla Repubblica ceca gli oggetti per una mostra sull’attrice è stato rubato. La mostra doveva iniziare la settimana prossima al Castello di Praga e rischia di poter essere allestita. La notizia è stata annunciata oggi a Praga da Jan Trestik, curatore dell’esibizione.

Il camion è sparito nel posto di trasbordo a Melnik nei pressi di Praga. Vetrine, impianti tecnici ma soprattutto le originali delle foto della Monroe si trovavano nel camion rubato.

“Sembra che siamo diventati vittime di un’operazione su larga scala, durante la quale sono sparite due decine di camion con merci trasportati dall’Italia”, ha riferito Trestik. Secondo la polizia si tratta di un furto organizzato di più camion provenienti dall’Italia con merci di lusso, cosmetici e elettronica.

La mostra su Marilyn doveva presentare al pubblico la collezione di abbigliamento, scarpe e oggetti della vita privata della Monroe, prestati da collezionisti privati di tutto il mondo, fotografie, brani tratti dai diari dell’attrice e dai suoi film.