Emily Browning, protagonista di The Shangri – La suite

L’ATTRICE DI SUCKER PUNCH PROTAGONISTA DEL PRIMO FILM DI EDDIE O’KEEFE

Un debuttante regista per un film stravagante e un’ esplosiva attrice protagonista. Si presenta così The Shangri – La Suite, il nuovo film in arrivo diretto da Eddie O’Keefe e interpretato da Emily Browning. La giovanissima attrice, che all’età di neanche 25 anni ha già recitato al fianco dei volti più celebri di Hollywood, verrà affiancata in questa nuova avventura dal collega Luke Grimes, suo amante nel film.

La storia, infatti, ambientata nel 1974, narra di due giovani amanti che fuggono da un ospedale psichiatrico, alla volta di Los Angeles, con l’intento di uccidere Elvis Presley. La Browning, di recente al festival di Cannes, ha debuttato nel 1998 con un piccolo ruolo in The Echo of Thunder per esplodere poi nel ruolo di protagonista con Sucker Punch di Zack Snyder nel 2011, nel quale possiamo trovare una somiglianza con l’attuale film.

Anche in Sucker Punch, infatti, Emily, nelle vesti di Babydoll, interpretava una ventenne intenta a trovare un piano di azione per uscire dal manicomio nel quale era stata internata dal patrigno. Un’attrice per cui la passione per la recitazione nasce già all’età di otto anni, capace di ricoprire in maniera lodevole anche ruoli drammatici ed erotici, vincitrice del premio ‘migliore attrice emergente’ per ben due volte di seguito all’ Australian Film Istitute Award.

Lei, una scommessa per un futuro. Questo, un film da non perdere.

About Francesco Buosi 376 Articoli
Onnivoro cinematografico e televisivo, imdb come vangelo e la regia come alta aspirazione.
Contact: Facebook