Hunger Games: La ragazza di fuoco al Comic-Con

SCATTO UFFICIALE PER JENNIFER LAWRENCE DURANTE LA CONFERENZA DI PRESENTAZIONE

hungergamesScatta l’ora del fantasy. Hunger Games – La ragazza di fuoco (The Hunger Games: Catching Fire) è un film del 2013 diretto da Francis Lawrence. La pellicola è il sequel del film del 2012 Hunger Games, ed è la trasposizione cinematografica del romanzo di fantascienza La ragazza di fuoco, scritto da Suzanne Collins, ambientato in un futuro distopico post apocalittico.

Katniss Everdeen è tornata a casa dopo aver vinto i 74imi Hunger Games insieme al compagno tributo Peeta Mellark. Significa che essi devono lasciare le loro famiglie e gli amici intimi e intraprendere il “Tour dei Vincitori” attraversando tutta Panem. Lungo la strada, Katniss sente che una rivolta è vicina, ma Capitol è ancora sotto controllo, il presidente Snow sta preparando i 75i Hunger Games – una gara che potrebbe cambiare per sempre Panem.

I distretti si stanno rivoltando e Katniss ne è il simbolo. Lei è la ghiandaia imitatrice, il simbolo diretto che chiunque può sopravvivere, anche senza il controllo di Capitol City.Dopo il rifiuto di Gary Ross, regista del primo capitolo della saga, di tornare dietro la macchina da presa anche nel secondo film, furono considerati svariati registi per sostituirlo, tra i quali Alfonso Cuarón, David Cronenberg, Bennett Miller, Tomas Alfredson, Cary Fukunaga, Duncan Jones e Joe Cornish.

Alla fine è stato scelto come regista ufficiale Francis Lawrence, che viene confermato anche per i successivi due capitoli della saga. Il primo episodio ha già incassato oltre 408 milioni di dollari nei botteghini statunitensi e quasi 700 milioni di dollari in tutto il mondo. Il libro omonimo ha recentemente superato Harry Potter su Amazon, per quanto riguarda le vendite di una serie narrativa, considerando sia le copie stampate che il Kindle.

 

 

 

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook