Lo Hobbit: la fine delle riprese, la fine di un’era

lo hobbit fine2IL 17 DICEMBRE 2014, SARÀ TUTTO FINITO, PER SEMPRE

Ah gli addii.. quanto ci piacciono! Noi italiani siamo un popolo di tragediatori, amiamo lamentarci e piangere per l’emozione. E soprattutto non perdiamo occasione per farlo! Come potevamo quindi lasciarci sfuggire l’occasione di salutare per sempre gli amati protagonisti delle trilogie dirette da Peter Jackson?

Se pensavamo infatti di aver chiuso con loro con l’uscita del capitolo finale de Il Signore degli Anelli, la felicità di poter vedere la trilogia del Lo Hobbit ci aveva di nuovo fatto perdere di vista l’obiettivo dalla traiettoria. Circa un mese fa infatti, eravamo nuovamente arrivati alla meta: prima la foto di Ian McKellen, poi il video di Orlando Bloom, qualche settimana fa l’immagine di Martin lo hobbit fine1Freeman. Dietro alla costruzione di questa macchina dalla tristezza infinita per la gioia e l’esaltazione dei fan, c’è niente di meno che proprio il regista in persona.

Lui, che è il primo fan della saga, ha pensato non solo di mettere in moto questo meccanismo di malinconia avanzata, ma anche di renderla pubblica per far partecipare gli amanti seguaci per crescere l’aspettativa. Nella speranza ovviamente, che il risultato finale del film sia buono, vista l’accoglienza non troppo calorosa del primo episodio de Lo Hobbit.

Vi riproponiamo quindi foto e video, nel caso ve lo foste perso! Perché, infondo, quella che i portoghesi chiamano saudade è un sentimento universale.. a cui nessuno si sottrae!

 

 

About Valeria Vinzani 567 Articoli
"Il cinema non è solo un'esperienza linguistica ma, proprio in quanto ricerca linguistica, è un'esperienza filosofica".
Contact: Facebook