Pacific Rim: Charlie Hunnam parla del set

IL PROTAGONISTA RACCONTA LE FATICHE CON L’ARMATURA NEL FILM FANTASY APPENA USCITO

Fisico atletico, 33 anni, il semi sconosciuto Charlie Hunnam è il protagonista di Pacific Rim, film cult dell’estate che ha consacrato Guillermo Del Toro come registra nel mondo del cinema fantasy.

L’attore britannico ha ammesso che ha fatto molta fatica per la preparazione del girato, ma ancora di più una volta sul set insieme alla collega Rinko Kikuchi, specialmente nella ideale cabina di pilotaggio creata dalla produzione, in cui simolare due piloti di un robot gigante, che lavorano simultaneamente comandando lo scafo e rimanendo collegati a “livello neurale”.

Ma non solo, anche proprio da cavi che ne segnalavano il movimento sincopato e parallelo. L’armatura poi, a quanto pare, pesava oltre 40 chili e muoversi in uno spazio caldo e ristretto che ricreava la cabina di pilotaggio posta nella testa di Gipsy, lo jaeger da combattimento umano, non è stata un’impresa semplice nemmeno per un ragazzone della sua portata, figuriamoci per la minuta interprete giapponese, Kikuchi.

Al di là delle dichiarazioni, pare che il vero feeling sul set sia stato proprio tra Hunnam e Del Toro, rimasto colpito dal giovane, tanto da volerlo subito nella sua prossima produzione in lingua inglese, Crimson Peak, che tanto si auspicano dalle parti di Hollywood per il 2014.

 

 

About Simone Bracci 274 Articoli
Alla ricerca estrema dell'originalità, quel talento nascosto che il cinema porta a galla con classe ed eleganza d'autore.
Contact: Website