Sean Connery malato di alzheimer

LO STORICO 007 SAREBBE AFFETTO DALLA TRAGICA MALATTIA. A DARE LA NOTIZIA IL SUO AMICO MICHAEL CAINE

“Non ricorda più nulla e non ha il controllo della sua vita” con queste parole che Sir Michael Caine parla dello stato di salute di Sean Connery dicendosi “seriamente preoccupato”per la salute dell’attore premio Oscar, che tre anni fa ha annunciato di non avere più voglia di recitare e ora vive appartato tra la Spagna e la sua città elettiva New York.

Le dichiarazioni di Caine, riportate dal tabloid tedesco Bild am Sonntag  che ieri ha titolato “Timori di Alzheimer per Sean Connery, si dimentica la sua vita”.

L’ottantatreenne attore scozzese, che la Bild am Sonntag definisce ‘icona insuperata’ per i suoi ruoli di James Bond, ma anche per le sue interpretazioni di duro in età avanzata, sarebbe diventato l’ombra di se stesso: ad aprile Connery è stato visto girare con lo sguardo assente per le strade di Manhattan.

Per fortuna, scrive la Bild am Sonntag, ha sempre con sé il numero di telefono della moglie, la francese Micheline Roquebrune, la quale viene sempre più spesso avvertita che il marito si è smarrito e se lo deve andare a riprende da qualche parte.

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook