Locarno 66: i premi del festival

LA LISTA DEI PREMI DELLE VARIE CATEGORIE

Anche questa 66esima edizione del Festival del Film di Locarno, è giunta ad una fine. Iniziata il 7 Agosto scorso, la kermesse si è svolta all’insegna della sperimentazione cinematografica e dell’internazionalità, elementi che si sono contraddistinti anche nei premi delle vari categorie. Senza aggiungere molto altro, per voi la lista dei vincitori delle varie categorie.

CONCORSO INTERNAZIONALE:

PARDO D’ORO – Historia de la meva mort di Albert Serra

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA – E agora? Lembra – me di Joaquim Pinto

PARDO PER LA MIGLIOR REGIA – Hang Sangsoo per U ri sunhi

PARDO PER LA MIGLIOR INTERPRETAZIONE FEMMINILE – Brie Larson per Short Term 12

PARDO PER LA MIGLIOR INTERPRETAZIONE MASCHILE – Fernando Bacilio per El mudo

MENZIONI SPECIALI – Short Term 12 di Destin Cretton; Tableau noir di Yves Yersin

CONCORSO CINEASTI DEL PRESENTE:

PARDO D’ORO CINEASTI DEL PRESENTE – Manakamana di Stephanie Spray e Pacho Velez

PREMIO PER IL MIGLIOR REGISTA EMERGENTE – Costa da morte di Lois Patino

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA CINè+ CINEASTI DEL PRESENTE – Mouton di Gilles Deroo e Marianne Pistone

MENZIONE SPECIALE – Sau nam tid shoer (By the river) di Nontawat Numbenchapol

OPERA PRIMA:

PARDO PER LA MIGLIOR OPERA PRIMA – Mouton di Gilles Deroo e Marianne Pistone

MENZIONE SPECIALE – Manakamana di Stephanie Spray e Pacho Velez

PARDI DI DOMANI (CONCORSO INTERNAZIONALE):

PARDINO D’ORO PER IL MIGLIOR CORTOMETRAGGIO – La strada di Raffael di Alessandro Falco

PARDINO D’ARGENTO SWISS LIFE – Zima di Cristina Picchi

NOMINATION LOCARNO AGLI EUROPEAN FILM AWARDS – Zima di Cristina Picchi

PREMIO FILM UND VIDEO UNTERTITELUNG – Tadpoles di Ivan Tan

MENZIONE SPECIALE – Endorphin di Reza Gamini

PARDI DI DOMANI (CONCORSO NAZIONALE):

PARDINO D’ORO PER IL MIGLIOR CORTOMETRAGGIO – ‘A iucata di Michele Pennetta

PARDINO D’ARGENTO SWISS LIFE – Viga di Marcel Barelli

PREMIO ACTION LIGHT PER LA MIGLIOR SPERANZA – La Fille aux feuilles di Marina Rosset

PREMIO DEL PUBBLICO UBS:

Gabrielle di Louise Archambault

VARIETY PIAZZA GRANDE AWARD:

2 Guns di Baltasar Kormakur

 

About Valeria Vinzani 567 Articoli
"Il cinema non è solo un'esperienza linguistica ma, proprio in quanto ricerca linguistica, è un'esperienza filosofica".
Contact: Facebook