Dexter: la fine è vicina

L’ADDIO E’ SERVITO SU UN PIATTO D’ARGENTO

Dopo sette anni e otto stagioni, uno degli show più amati giunge al termine. Dexter, serie televisiva tratta dal libro “La mano sinistra di Dio” di Jeff Lindsay, chiuderà i battenti il 22 settembre con la puntata finale dal titolo “Remember the monsters?”. La serie prodotta dal network americano via cavo Showtime, ha come protagonista Dexter Morgan (interpretato da Michael C. Hall), in apparenza un tranquillo tecnico della scientifica di Miami, in realtà uno spietato serial killer che uccide gli assassini che sono sfuggiti alla giustizia.

Il crime-show ha rischiato seriamente di non avere un degno finale, in parte a causa della malattia di Hall, colpito dal linfoma di Hodgkin – un male che poi è riuscito a sconfiggere –, e in parte per le critiche negative ricevute durante gli anni, che accusavano Dexter di non essere costante in qualità e in scrittura. Per tutti questi motivi, il telefilm ha rischiato prima la chiusura forzata dopo la settima stagione, poi c’è stato un ripensamento che ha decretato l’ottava come l’ultima per la serie.

Durante il Paley Panel svoltasi a Los Angeles il 12 settembre, il cast e la crew hanno discusso con i fan la puntata d’addio di uno dei serial killer più famoso della tv. Prima di passare a parlare di anticipazioni sul finale, bisogna fare una panoramica dell’ottava stagione.

Il primo episodio è ambientato sei mesi dopo gli eventi della passata stagione, e in questi ultimi 12 episodi Dexter dovrà fronteggiare il suo problema più grande: l’implacabile sete di sangue che lo costringe ad uccidere ancora. Intanto, dopo aver ucciso LaGuerta, Deb (Jennifer Carpenter) ha lasciato la polizia di Miami ed è diventata una cacciatrice di taglie: una decisione che lei stessa ha preso, come punizione per aver ‘tradito’ l’ideale di giustizia in cui crede. I rapporti tra i due fratellastri diventeranno più controversi, ed emergerà un lato oscuro di Deb che finora gli spettatori non hanno mai visto. Nel frattempo, in città è arrivato un nuovo serial killer, “il chirurgo del cervello”, nome datogli per la sua mania di asportare la materia cerebrale delle sue vittime, e toccherà alla Dr. Evelyn Vogel (interpretata da Charlotte Rampling) dargli la caccia.

Cosa aspettarci dunque dal finale di serie? Al Panel, gli autori non si sono sbilanciati molto, se non lanciando frasi criptiche come “Sta per arrivare una tempesta.” Sappiamo che l’episodio finale si svolgerà nei due giorni precedenti la partenza di Dexter per l’Argentina. Hall e la Carpenter si sono detti soddisfatti del finale, soprattutto perché “tutto finisce come doveva finire.” In ogni caso, la cosa più difficile per Dexter sarà quella di fuggire da se stesso e mantenere intatto il suo segreto. Atteso il ritorno di Yvonne Strahovski nei panni di Hanna.

 

About Verdiana Paolucci 500 Articoli
Linguista, aspirante giornalista, amante del cinema, malata di serie tv, in particolare dei crime polizieschi.