Gillian Anderson torna in TV con Hannibal

DA X-FILES A HANNIBAL, LA CARRIERA DI GILLIAN ANDERSON

Nostra Signora degli Omini Verdi in X-Files, alias Gillian Anderson riappare finalmente in tv con una serie da brivido, Hannibal (la sua prima apparizione e’ attesa nella settima puntata in onda su Italia 1 giovedi’ 26 settembre). Sono trascorsi esattamente vent’anni da quando la Signora Anderson ha fatto il suo esordio con il cult fantascientifico X-Files.

Che cosa ha fatto fino ad oggi? Dopo la serie che l’ha resa famosa, Gillian Anderson ha voluto cambiar registro trasferendosi in Inghilterra, dove ha interpretato film del calibro di La casa della gioia di Terence Davies nel 2000, dall’omonimo romanzo di Edith Wharton ambientato a inizio secolo; The Mighty Celt nel 2005, all’interno di una comunità cattolica irlandese con Robert Carlyle nel cast; e ancora in L’ultimo Re di Scozia, Non solo cinema, ma anche teatro dove ha alternato piece in costume, al più disinibito, I monologhi della Vagina.

E poi ancora, tanta televisione con Bleak House, miniserie del 2005 tratta dal racconto di Charles Dickens, Grandi speranze.

Adesso tocca invece  a Hannibal (su Italia 1 ogni giovedi’ in anteprima assoluta)dove la Anderson, recita nei panni dell’analista del temibile dottor Hannibal Lecter aka Mads Mikkelsen.

Noi non vediamo l’ora di vederla, e voi?

About Valentina Calabrese 326 Articoli
Critica e ufficio stampa free lance si autodefinisce "agonista del cinema".
Contact: Facebook