Guy Ritchie sceglie l’Italia per le riprese del suo prossimo film.

POZZUOLI, VILLA FERRETTI ED IL FARO DI MISENO: LE LOCATION SCELTE PER ”THE MAN FROM U.N.C.L.E.”

Guy Ritchie, regista dei Sherlock Holmes e di Snatch, ha scelto l’Italia come set del suo prossimo film. La troupe di Ritchie approderà nello splendido golfo di Pozzuoli domani, 25 settembre, per le riprese di The Man from U.N.C.L.E., un thriller basato sull’omonima serie televisiva anni ’60.

Della trama si sa ancora poco anche se sono certi gli attori: Henry Cavill e Armie Hammer saranno i protagonisti della vicenda, impreziosita anche dalla presenza di Hugh Grant.

Guy Ritchie, regista capace ed intelligente, dalla filmografia scoppiettante, troverà nella passionale Campania ospitalità e scenari da favola; inizierà proprio dalla spiaggia di Villa Ferretti – bene confiscato alla camorra nel 1995 – per sposarsi successivamente a Castel dell’Ovo, Castello di Baia ed il faro di Miseno. Prevista anche una scena action da girare interamente in mare aperto.

Tutta la regione è già in fibrillazione per l’arrivo del set che durerà per tre giorni, fino al 27 settembre. Ovviamente molte strade della costiera saranno off-limits per facilitare il lavoro di Ritchie, aiutato dai comuni e dalle Forze dell’ordine del posto.

I curiosi però saranno tenuti alla larga; la Warner Bros., infatti, ha precisato che l’intera area delimitata per le riprese sarà assolutamente invalicabile.

 

About Damiano Panattoni 269 Articoli
Dall'irrazionale vita dedicata ai sogni effimeri di uno schermo bianco - @Damiano_Pan on Twitter