True Blood: la settima sarà l’ultima stagione

NEL 2014 ULTIMO SORSO: I VAMPIRI DI BON TEMPSA SI APPRESTANO A DIRE ADDIO AI LORO FAN

La serie TV più trash degli ultimi anni va in pensione. L’emittente HBO ci fa sapere che la prossima stagione di True Blood sarà, in effetti, anche l’ultima. In tutti questi anni, i famosi e stravaganti abitanti di Bon Temps ci hanno fatto compagnia con le storie più pazze e strane sui vampiri, lupi mannari, mutaforma, streghe, fate, fate-vampiro e chi più ne ha, più ne metta.

Ma ora è arrivato il momento di chiudere, di voltare pagina e di salutare la Louisiana e tutte le sue creature fantastiche. E’ TVline che ieri notte ha fatto trapelare la notizia ufficiale: True Blood terminerà la prossima estate con il suo settimo anno di programmazione. Se da un lato True Blood si è davvero imposta come serie TV “diversa” e stravagante nei primi anni, con colpi di scena ad ogni puntata e personaggi divertenti e a tutto tondo è però vero che nel corso delle ultime stagioni è calato un po’ per quanto riguarda le sceneggiature, le storyline e gli elementi innovativi, quindi forse è anche arrivato il momento di mandare in pensione i nostri cari vampiri affamati di sesso.

Micheal Lombardo, presidente della programmazione HBO ci dice: “Alan Ball ha preso le storie dei libri di Charleine Harris, ha messo insieme un cast eccezionale, capeggiato dalla splendida Anna Paquin nel ruolo di Sookie Stackhouse e ha dato vita ad un show indimenticabile, seguito da milioni di fan devoti. (…) Come per tutti i suoi fan, sarà difficile dire addio agli abitanti di Bon Temps, ma non vedo l’ora di conoscere l’ultimo fantastico capitolo di questo show”. Quindi non resta che aspettare giugno 2014 sperando che True Blood concluda le sue vicende nel migliore dei modi.

 

About Carlo Lanna 284 Articoli
Giovane ragazzo casertano, vive a pane, libri, cinema e serie tv fin dall'adolescenza. Testardo, timido ed estroverso, sogna di lavorare presso un ufficio stampa e di trasferirsi a Londra solo per poter far colazione tutte le mattine in quel pittoresco Starbuck del quartiere di Bayswater.