Witching & Bitching: l’Orrore secondo Alex De La Iglesia

SBARCATO AL SAN SEBASTIAN DOPO TORONTO, GRANDE ACCOGLIENZA PER IL SUO NUOVO FILM

Witching & Bitching, titolo assolutamente accattivante per l’ultimo film di Alex De La Iglesia, quasi intraducibile in italiano, in un mix guignolesco di orge sataniche e orge…umane. Lanciato come l’opera magna dell’autore che ha contribuito a cambiare il modo di fare cinema in Spagna (esagerati…!), parte il tour mondiale di questo delirante horror, che farebbe invidia a Rob Zombie.

Dopo la prima al Toronto Film, il film è sbarcato al Festival di San Sebastian per il suo debutto europeo, ricevendo applausi a scena aperta, specie per alcune scene cult che già potete ammirare nel trailer qui in basso, statue umane travestite da Gesù e Minnie che danno vita ad una rapina, inseguimenti improbabili e un manipolo di mostri che partecipano ad una specie di sabba.

Una commedia, un action, un horror demenziale, uno splatter. Ora attivate la centrifuga e godetevi il salto nel parafrasistico universo di Alex, il suo personale secondo film dell’orrore dopo The Day of the Beast del 1995. Scenografie imponenti e costumi teatrali ad alto budget, unite ad una fotografia graffiante e ad un taglio ritmato da blockbuster di genere rendono già questa pellicola un must ancora prima dell’uscita in sala. Imperdibile.

 

About Simone Bracci 274 Articoli
Alla ricerca estrema dell'originalità, quel talento nascosto che il cinema porta a galla con classe ed eleganza d'autore.
Contact: Website