Zero charisma: nerd alla ribalta

IL FILM SULLA GEEKSPLOITATION

Se fino a qualche anno fa la definizione nerd era un insulto ora, grazie anche a telefilm come The Big Bang Theory che hanno ridato dignità alla bistrattata categoria, l’epiteto non ha sempre e solo una connotazione negativa, anzi.

Chi ama fumetti, i videogiochi, i bizzarri giochi di ruolo e succhiasoldi giochi di carte molto spesso, ad oggi, è anche ritenuto sexy e molto spesso accompagnato da ragazze bellissime. La conoscenza della scienza e la curiosità per tutto ciò che la riguarda, senza tralasciare ovviamente uno spasmodico amore per la tecnologia, sta diventando un marchio di qualità e non il mero sinonimo di sfigato.

Ed è proprio a chi, ora, non si deve più nascondere sotto occhialoni giganti ma può salire sul podio dei sexy geeks che il lungometraggio, Zero Charisma è dedicato.

Diretto da Katie Graham e Andrew Matthews, e in arrivo iTunes l’8 ottobre (per poi essere proiettato l’11 in alcune sale americane), il film racconta la storia di Scott (Sam Eidson), DM di un’infinita sessione di Dungeons & Dragons della quale è stella assoluta e incontrastata.

Idolo dei suoi sostenitori, nerd come lui, e allo stesso tempo definito inutile dal resto delle persone, Scott avrà a che fare con un nemico: un nerd hipster, Miles, che oltre a essere un fenomeno è anche uno dei rari esemplari di sexy geek.

Miles è tutto ciò che Scott non è mai riuscito a essere. L’invidia, prima, e lo scontro tra le due versioni di nerd, poi, saranno il centro del lungometraggio condito da una serie di aneddoti che sicuramente suoneranno familiari a chi fa parte de loro rango.

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook