Glee: l’addio della serie a Cory Monteith

GIOVEDÌ 10 OTTOBRE ANDRÀ IN ONDA NEGLI USA LA PUNTATA DEDICATA ALL’ATTORE SCOMPARSO

Il 13 luglio scorso è stata una giornata devastante per i gleeks, ovvero i fan della serie televisiva targata Fox, Glee: uno dei cuori pulsanti della serie, Cory Monteith, nonché un giovane di grandissimo talento, è morto in seguito a un overdose di alcol e stupefacenti.

La morte di Cory ha messo in discussione la stessa serie ma la sua fidanzata, Lea Michele, ha fortemente voluto che lo show andasse avanti e così il prossimo 10 ottobre vi sarà un episodio dedicato all’uscita di scena del personaggio interpretato da Monteith, Finn.

Inizialmente si era pensato di far uscire di scena Finn con una morte non dissimile da quella del suo interprete e cogliere la tragedia per sensibilizzare i più giovani gleeks sull’uso degli stupefacenti, ma poi la rotta è stata cambiata e la realtà, come è giusto che sia, è stata divisa dalla finzione della serie.

L’episodio di addio si intitolerà The Quaterback e lo sceneggiatore Ryan Murphy ha dichiarato, in merito alle immagini che vedremo “è stato incredibilmente difficile lavorare su questo episodio quasi tutto quello che vedrete è stato preso dai primi ciak perché gli attori e la troupe erano emotivamente molto provati. Non mi è mai capitato di dover interrompere delle riprese in questo modo… i tecnici, gli attori, lasciavano il set singhiozzando. Anche per me è stato durissimo. Quello che vedrete è tutto vero… solo in parte è sceneggiato, per il resto è l’espressione dell’amore che abbiamo per Cory“.

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook