Rendez Vous: il nuovo cinema francese


L’8 APRILE TORNA L’APPUNTAMENTO COL CINEMA FRANCESE A ROMA

Fanny ArdantGiunta alla quinta edizione Rendez Vous, la rassegna del nuovo cinema francese, si terrà a Roma dall’8 al 12 aprile, per poi spostarsi a Bologna, Napoli, Palermo e Torino. E se il cinema francese sta vivendo un momento d’oro in termini artisti, produttivi e di risultati – 111 milioni di biglietti staccati per i 520 film francesi usciti dai propri confini e 640 milioni al box office – questa manifestazione contribuisce a questo grande successo, proponendo una selezione di commedie, documentari, melodrammi, animazione, cinema d’autore, rigorosamente in lingua originale. Nuove tendenze, temi originali, accostamenti audaci di generi, opere prime e nomi affermati: c’è davvero una varietà capace di soddisfare gli appassionati del cinema transalpino, e di avvicinare chi non lo conosce ma ne è incuriosito o attratto.

Madrina della manifestazione la femme fatale Fanny Ardant, che aprirà il festival con Chic!, una commedia romantica firmata da Jerome Cornau. L’attrice presenterà inoltre il suo secondo film da regista, Cadences Obstinees, un racconto lirico in cui dirige anche gli italiani Asia Argento e Franco Nero, accanto a Depardieu.

Tra i registi Robert Guediguian, Romain Goupil, Lucas Belvaux, Cedric Kahn , e ancora la coppia creativa Eric Toledano e Olivier Nakache (Quasi amici) che presentano in anteprima Samba, con Omar Sy e Charlotte Gainsbourg.

L’elemento che lega i titoli della rassegna è la passione per il cinema e una forte voglia di racconto: vitalità, gioco, creatività e un futuro inventato, carico di sogni e libertà, spiega la direttrice artistica Vanessa Tonnini.

Il programma è on line www.institutfrancais-italia.com

About Ylenia Politano 126 Articoli
Ylenia Politano, giornalista, si occupa da diversi anni di cultura, lifestyle e cinema. Mamma di tre creature e moglie di un attore, tra un asilo, uno scuolabus, una piscina e feste con 20 bambini di età compresa tra 1 e 9 anni, torna al suo primo amore, il cinema. Interviste, recensioni, riflessioni. Grandi maestri e nuovi talenti. Incursioni qua e là. Set, anteprime, backstage. Quando la mamma non c’è…”la mamma è al cinema!”