La cioccolata calda di Chocolat

LA BEVANDA DI VIANNE AL GUSTO CHOCOLAT È IL MODO GIUSTO DI COMBATTERE IL FREDDO INVERNALE

chocolatFreddo, neve, inverno. Queste sono giornate in cui non c’è nulla di meglio che stare in casa e gustarsi una tazza di cioccolata calda, magari in compagnia del sexy Johnny Deep nei panni dello zingaro Roux. E infatti per questa settimana Snack, si gira vi consiglia di rintanarvi sotto un plaid e di gustarvi il film più dolce e cioccolatoso che c’è, Chocolat.

È il 1959 quando la tranquilla vita di un piccolo paese della provincia francese, Lasquenet, è turbata dall’arrivo di Vianne Rochet, una giovane pasticcera. Insieme alla piccola figlioletta Anouk, la donna prende in affitto dalla vedova Armande un locale abbandonato e lo trasforma in un raffinato negozio di cioccolata. La vetrina del locale ben presto si riempie di deliziosi cioccolatini, che insieme ai poteri magici di cui è dotata Vianne – che le fanno capire al volo i desideri dei suoi nuovi concittadini per i quali prepara confezioni su misura – persuadono alcuni a cedere piano piano alle tentazioni.

Il negozio infatti si trova di fronte alla chiesa e tutto questo attira l’attenzione del sindaco del paese, il conte di Raynaud, non proprio contento di questa nuova attività. Infatti le regole in paese sono molto rigide e per boicottare il negozio chiama a raccolta la popolazione benpensante. Nel frattempo giunge un gruppo di zingari, fra i quali c’è Roux, uno zingaro musicista che decide di stare dalla parte di Vianne.

Nonostante l’iniziale diffidenza, gli abitanti di Lasquenet troveranno un insperato conforto e un momentaneo rimedio alle difficoltà nella pasticceria e nelle deliziose leccornie al cioccolato di Vianne.
E chissà che anche voi possiate evadere dalla realtà per qualche ora e lasciarvi conquistare dalla bellezza del film.

Poi si sa: la cioccolata è la cura migliore per ogni situazione!

cioccolata-caldaCioccolata calda con peperoncino e cannella

INGREDIENTI PER DUE TAZZE:
250 ml di latte
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
2 cucchiai di zucchero di canna
1 cucchiaino di farina 00
un pizzico di peperoncino
un pizzico di cannella

PREPARAZIONE
In un pentolino mescolate un cucchiaio di cacao amaro in polvere, due cucchiai di zucchero di canna, un cucchaino di farina bianca 00, un pizzico di peperoncino e uno di cannella. Mescolate per bene fino a eliminare i grumi di cacao. Aggiungete poco per volta 250 ml di latte mescolando di continuo con un cucchiaio per evitare che il composto si aggrumi. Fate cuocere a fiamma bassa mescolando di continuo fino a che la cioccolata non raggiunge la consistenza che desiderate. Servite la cioccolata ancora calda.

About Krizia Ricupero 43 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".